Excite

I cani delle perreras

Le strazianti immagini dei canili spagnoli (Perreras) dove ogni anno vengono massacrati oltre 30.000 cani legalmente; in molte città spagnole infatti, abbattere animali da compagnia è considerato legale. L'Aidaa (Associazione Italiana Difesa Animali ed Ambiente) non ci sta e chiede la condanna della Spagna al Parlamento Europeo. Il presidente nazionale di Aidaa Lorenzo Croce dichiara: 'Il massacro dei cani spagnoli è una vergogna per l'Europa tutta, occorre fermare questo ignobile massacro. La Spagna se vuole stare in Europa accetti le regole comunitarie ae nche quelle che non gli piacciono'.
Le immagini che seguono possono urtare la sensibilità di chi le guarda
Le strazianti immagini dei canili spagnoli (Perreras) dove ogni anno vengono massacrati oltre 30.000 cani legalmente; in molte città spagnole infatti, abbattere animali da compagnia è considerato legale. L'Aidaa (Associazione Italiana Difesa Animali ed Ambiente) non ci sta e chiede la condanna della Spagna al Parlamento Europeo. Il presidente nazionale di Aidaa Lorenzo Croce dichiara: 'Il massacro dei cani spagnoli è una vergogna per l'Europa tutta, occorre fermare questo ignobile massacro. La Spagna se vuole stare in Europa accetti le regole comunitarie ae nche quelle che non gli piacciono'.
Le immagini che seguono possono urtare la sensibilità di chi le guarda
Le strazianti immagini dei canili spagnoli (Perreras) dove ogni anno vengono massacrati oltre 30.000 cani legalmente; in molte città spagnole infatti, abbattere animali da compagnia è considerato legale. L'Aidaa (Associazione Italiana Difesa Animali ed Ambiente) non ci sta e chiede la condanna della Spagna al Parlamento Europeo. Il presidente nazionale di Aidaa Lorenzo Croce dichiara: 'Il massacro dei cani spagnoli è una vergogna per l'Europa tutta, occorre fermare questo ignobile massacro. La Spagna se vuole stare in Europa accetti le regole comunitarie ae nche quelle che non gli piacciono'.
Le immagini che seguono possono urtare la sensibilità di chi le guarda
Le strazianti immagini dei canili spagnoli (Perreras) dove ogni anno vengono massacrati oltre 30.000 cani legalmente; in molte città spagnole infatti, abbattere animali da compagnia è considerato legale. L'Aidaa (Associazione Italiana Difesa Animali ed Ambiente) non ci sta e chiede la condanna della Spagna al Parlamento Europeo. Il presidente nazionale di Aidaa Lorenzo Croce dichiara: 'Il massacro dei cani spagnoli è una vergogna per l'Europa tutta, occorre fermare questo ignobile massacro. La Spagna se vuole stare in Europa accetti le regole comunitarie ae nche quelle che non gli piacciono'.
Le immagini che seguono possono urtare la sensibilità di chi le guarda
Le strazianti immagini dei canili spagnoli (Perreras) dove ogni anno vengono massacrati oltre 30.000 cani legalmente; in molte città spagnole infatti, abbattere animali da compagnia è considerato legale. L'Aidaa (Associazione Italiana Difesa Animali ed Ambiente) non ci sta e chiede la condanna della Spagna al Parlamento Europeo. Il presidente nazionale di Aidaa Lorenzo Croce dichiara: 'Il massacro dei cani spagnoli è una vergogna per l'Europa tutta, occorre fermare questo ignobile massacro. La Spagna se vuole stare in Europa accetti le regole comunitarie ae nche quelle che non gli piacciono'.
Le immagini che seguono possono urtare la sensibilità di chi le guarda
Le strazianti immagini dei canili spagnoli (Perreras) dove ogni anno vengono massacrati oltre 30.000 cani legalmente; in molte città spagnole infatti, abbattere animali da compagnia è considerato legale. L'Aidaa (Associazione Italiana Difesa Animali ed Ambiente) non ci sta e chiede la condanna della Spagna al Parlamento Europeo. Il presidente nazionale di Aidaa Lorenzo Croce dichiara: 'Il massacro dei cani spagnoli è una vergogna per l'Europa tutta, occorre fermare questo ignobile massacro. La Spagna se vuole stare in Europa accetti le regole comunitarie ae nche quelle che non gli piacciono'.
Le immagini che seguono possono urtare la sensibilità di chi le guarda
Le strazianti immagini dei canili spagnoli (Perreras) dove ogni anno vengono massacrati oltre 30.000 cani legalmente; in molte città spagnole infatti, abbattere animali da compagnia è considerato legale. L'Aidaa (Associazione Italiana Difesa Animali ed Ambiente) non ci sta e chiede la condanna della Spagna al Parlamento Europeo. Il presidente nazionale di Aidaa Lorenzo Croce dichiara: 'Il massacro dei cani spagnoli è una vergogna per l'Europa tutta, occorre fermare questo ignobile massacro. La Spagna se vuole stare in Europa accetti le regole comunitarie ae nche quelle che non gli piacciono'.
Le immagini che seguono possono urtare la sensibilità di chi le guarda
Le strazianti immagini dei canili spagnoli (Perreras) dove ogni anno vengono massacrati oltre 30.000 cani legalmente; in molte città spagnole infatti, abbattere animali da compagnia è considerato legale. L'Aidaa (Associazione Italiana Difesa Animali ed Ambiente) non ci sta e chiede la condanna della Spagna al Parlamento Europeo. Il presidente nazionale di Aidaa Lorenzo Croce dichiara: 'Il massacro dei cani spagnoli è una vergogna per l'Europa tutta, occorre fermare questo ignobile massacro. La Spagna se vuole stare in Europa accetti le regole comunitarie ae nche quelle che non gli piacciono'.
Le immagini che seguono possono urtare la sensibilità di chi le guarda
Le strazianti immagini dei canili spagnoli (Perreras) dove ogni anno vengono massacrati oltre 30.000 cani legalmente; in molte città spagnole infatti, abbattere animali da compagnia è considerato legale. L'Aidaa (Associazione Italiana Difesa Animali ed Ambiente) non ci sta e chiede la condanna della Spagna al Parlamento Europeo. Il presidente nazionale di Aidaa Lorenzo Croce dichiara: 'Il massacro dei cani spagnoli è una vergogna per l'Europa tutta, occorre fermare questo ignobile massacro. La Spagna se vuole stare in Europa accetti le regole comunitarie ae nche quelle che non gli piacciono'.
Le immagini che seguono possono urtare la sensibilità di chi le guarda
Le strazianti immagini dei canili spagnoli (Perreras) dove ogni anno vengono massacrati oltre 30.000 cani legalmente; in molte città spagnole infatti, abbattere animali da compagnia è considerato legale. L'Aidaa (Associazione Italiana Difesa Animali ed Ambiente) non ci sta e chiede la condanna della Spagna al Parlamento Europeo. Il presidente nazionale di Aidaa Lorenzo Croce dichiara: 'Il massacro dei cani spagnoli è una vergogna per l'Europa tutta, occorre fermare questo ignobile massacro. La Spagna se vuole stare in Europa accetti le regole comunitarie ae nche quelle che non gli piacciono'.
Le immagini che seguono possono urtare la sensibilità di chi le guarda
Le strazianti immagini dei canili spagnoli (Perreras) dove ogni anno vengono massacrati oltre 30.000 cani legalmente; in molte città spagnole infatti, abbattere animali da compagnia è considerato legale. L'Aidaa (Associazione Italiana Difesa Animali ed Ambiente) non ci sta e chiede la condanna della Spagna al Parlamento Europeo. Il presidente nazionale di Aidaa Lorenzo Croce dichiara: 'Il massacro dei cani spagnoli è una vergogna per l'Europa tutta, occorre fermare questo ignobile massacro. La Spagna se vuole stare in Europa accetti le regole comunitarie ae nche quelle che non gli piacciono'.
Le immagini che seguono possono urtare la sensibilità di chi le guarda
Le strazianti immagini dei canili spagnoli (Perreras) dove ogni anno vengono massacrati oltre 30.000 cani legalmente; in molte città spagnole infatti, abbattere animali da compagnia è considerato legale. L'Aidaa (Associazione Italiana Difesa Animali ed Ambiente) non ci sta e chiede la condanna della Spagna al Parlamento Europeo. Il presidente nazionale di Aidaa Lorenzo Croce dichiara: 'Il massacro dei cani spagnoli è una vergogna per l'Europa tutta, occorre fermare questo ignobile massacro. La Spagna se vuole stare in Europa accetti le regole comunitarie ae nche quelle che non gli piacciono'.
Le immagini che seguono possono urtare la sensibilità di chi le guarda
Le strazianti immagini dei canili spagnoli (Perreras) dove ogni anno vengono massacrati oltre 30.000 cani legalmente; in molte città spagnole infatti, abbattere animali da compagnia è considerato legale. L'Aidaa (Associazione Italiana Difesa Animali ed Ambiente) non ci sta e chiede la condanna della Spagna al Parlamento Europeo. Il presidente nazionale di Aidaa Lorenzo Croce dichiara: 'Il massacro dei cani spagnoli è una vergogna per l'Europa tutta, occorre fermare questo ignobile massacro. La Spagna se vuole stare in Europa accetti le regole comunitarie ae nche quelle che non gli piacciono'.
Le immagini che seguono possono urtare la sensibilità di chi le guarda
Le strazianti immagini dei canili spagnoli (Perreras) dove ogni anno vengono massacrati oltre 30.000 cani legalmente; in molte città spagnole infatti, abbattere animali da compagnia è considerato legale. L'Aidaa (Associazione Italiana Difesa Animali ed Ambiente) non ci sta e chiede la condanna della Spagna al Parlamento Europeo. Il presidente nazionale di Aidaa Lorenzo Croce dichiara: 'Il massacro dei cani spagnoli è una vergogna per l'Europa tutta, occorre fermare questo ignobile massacro. La Spagna se vuole stare in Europa accetti le regole comunitarie ae nche quelle che non gli piacciono'.
Le immagini che seguono possono urtare la sensibilità di chi le guarda
Le strazianti immagini dei canili spagnoli (Perreras) dove ogni anno vengono massacrati oltre 30.000 cani legalmente; in molte città spagnole infatti, abbattere animali da compagnia è considerato legale. L'Aidaa (Associazione Italiana Difesa Animali ed Ambiente) non ci sta e chiede la condanna della Spagna al Parlamento Europeo. Il presidente nazionale di Aidaa Lorenzo Croce dichiara: 'Il massacro dei cani spagnoli è una vergogna per l'Europa tutta, occorre fermare questo ignobile massacro. La Spagna se vuole stare in Europa accetti le regole comunitarie ae nche quelle che non gli piacciono'.
Le immagini che seguono possono urtare la sensibilità di chi le guarda
Le strazianti immagini dei canili spagnoli (Perreras) dove ogni anno vengono massacrati oltre 30.000 cani legalmente; in molte città spagnole infatti, abbattere animali da compagnia è considerato legale. L'Aidaa (Associazione Italiana Difesa Animali ed Ambiente) non ci sta e chiede la condanna della Spagna al Parlamento Europeo. Il presidente nazionale di Aidaa Lorenzo Croce dichiara: 'Il massacro dei cani spagnoli è una vergogna per l'Europa tutta, occorre fermare questo ignobile massacro. La Spagna se vuole stare in Europa accetti le regole comunitarie ae nche quelle che non gli piacciono'.
Le immagini che seguono possono urtare la sensibilità di chi le guarda
Le strazianti immagini dei canili spagnoli (Perreras) dove ogni anno vengono massacrati oltre 30.000 cani legalmente; in molte città spagnole infatti, abbattere animali da compagnia è considerato legale. L'Aidaa (Associazione Italiana Difesa Animali ed Ambiente) non ci sta e chiede la condanna della Spagna al Parlamento Europeo. Il presidente nazionale di Aidaa Lorenzo Croce dichiara: 'Il massacro dei cani spagnoli è una vergogna per l'Europa tutta, occorre fermare questo ignobile massacro. La Spagna se vuole stare in Europa accetti le regole comunitarie ae nche quelle che non gli piacciono'.
Le immagini che seguono possono urtare la sensibilità di chi le guarda
Le strazianti immagini dei canili spagnoli (Perreras) dove ogni anno vengono massacrati oltre 30.000 cani legalmente; in molte città spagnole infatti, abbattere animali da compagnia è considerato legale. L'Aidaa (Associazione Italiana Difesa Animali ed Ambiente) non ci sta e chiede la condanna della Spagna al Parlamento Europeo. Il presidente nazionale di Aidaa Lorenzo Croce dichiara: 'Il massacro dei cani spagnoli è una vergogna per l'Europa tutta, occorre fermare questo ignobile massacro. La Spagna se vuole stare in Europa accetti le regole comunitarie ae nche quelle che non gli piacciono'.
Le immagini che seguono possono urtare la sensibilità di chi le guarda
Le strazianti immagini dei canili spagnoli (Perreras) dove ogni anno vengono massacrati oltre 30.000 cani legalmente; in molte città spagnole infatti, abbattere animali da compagnia è considerato legale. L'Aidaa (Associazione Italiana Difesa Animali ed Ambiente) non ci sta e chiede la condanna della Spagna al Parlamento Europeo. Il presidente nazionale di Aidaa Lorenzo Croce dichiara: 'Il massacro dei cani spagnoli è una vergogna per l'Europa tutta, occorre fermare questo ignobile massacro. La Spagna se vuole stare in Europa accetti le regole comunitarie ae nche quelle che non gli piacciono'.
Le immagini che seguono possono urtare la sensibilità di chi le guarda
Le strazianti immagini dei canili spagnoli (Perreras) dove ogni anno vengono massacrati oltre 30.000 cani legalmente; in molte città spagnole infatti, abbattere animali da compagnia è considerato legale. L'Aidaa (Associazione Italiana Difesa Animali ed Ambiente) non ci sta e chiede la condanna della Spagna al Parlamento Europeo. Il presidente nazionale di Aidaa Lorenzo Croce dichiara: 'Il massacro dei cani spagnoli è una vergogna per l'Europa tutta, occorre fermare questo ignobile massacro. La Spagna se vuole stare in Europa accetti le regole comunitarie ae nche quelle che non gli piacciono'.
Le immagini che seguono possono urtare la sensibilità di chi le guarda
Le strazianti immagini dei canili spagnoli (Perreras) dove ogni anno vengono massacrati oltre 30.000 cani legalmente; in molte città spagnole infatti, abbattere animali da compagnia è considerato legale. L'Aidaa (Associazione Italiana Difesa Animali ed Ambiente) non ci sta e chiede la condanna della Spagna al Parlamento Europeo. Il presidente nazionale di Aidaa Lorenzo Croce dichiara: 'Il massacro dei cani spagnoli è una vergogna per l'Europa tutta, occorre fermare questo ignobile massacro. La Spagna se vuole stare in Europa accetti le regole comunitarie ae nche quelle che non gli piacciono'.
Le immagini che seguono possono urtare la sensibilità di chi le guarda

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017