Excite

Il Martirio di San Lorenzo non è un Caravaggio

Il Martirio di San Lorenzo è un olio su tela di 183 per 130,5 centimetri trovato tra i beni della Compagnia di Gesù e che raffigura un santo su di una graticola mentre uno dei carnefici cerca di rigirarlo usando una picca. L'opera, secondo l'illustre prof. Antonio Paolucci direttore dei Musei Vaticani ed ex ministro dei Beni Culturali, è solo la 'copia modesta di un dipinto perduto di un pittore di qualità' e non sarebbe da attribuire ad un lavoro del famoso Michelangelo Merisi da Caravaggio (foto © LaPresse).
Leggi la news
Il Martirio di San Lorenzo è un olio su tela di 183 per 130,5 centimetri trovato tra i beni della Compagnia di Gesù e che raffigura un santo su di una graticola mentre uno dei carnefici cerca di rigirarlo usando una picca. L'opera, secondo l'illustre prof. Antonio Paolucci direttore dei Musei Vaticani ed ex ministro dei Beni Culturali, è solo la 'copia modesta di un dipinto perduto di un pittore di qualità' e non sarebbe da attribuire ad un lavoro del famoso Michelangelo Merisi da Caravaggio (foto © LaPresse).
Leggi la news
Il Martirio di San Lorenzo è un olio su tela di 183 per 130,5 centimetri trovato tra i beni della Compagnia di Gesù e che raffigura un santo su di una graticola mentre uno dei carnefici cerca di rigirarlo usando una picca. L'opera, secondo l'illustre prof. Antonio Paolucci direttore dei Musei Vaticani ed ex ministro dei Beni Culturali, è solo la 'copia modesta di un dipinto perduto di un pittore di qualità' e non sarebbe da attribuire ad un lavoro del famoso Michelangelo Merisi da Caravaggio (foto © LaPresse).
Leggi la news
Il Martirio di San Lorenzo è un olio su tela di 183 per 130,5 centimetri trovato tra i beni della Compagnia di Gesù e che raffigura un santo su di una graticola mentre uno dei carnefici cerca di rigirarlo usando una picca. L'opera, secondo l'illustre prof. Antonio Paolucci direttore dei Musei Vaticani ed ex ministro dei Beni Culturali, è solo la 'copia modesta di un dipinto perduto di un pittore di qualità' e non sarebbe da attribuire ad un lavoro del famoso Michelangelo Merisi da Caravaggio (foto © LaPresse).
Leggi la news
Il Martirio di San Lorenzo è un olio su tela di 183 per 130,5 centimetri trovato tra i beni della Compagnia di Gesù e che raffigura un santo su di una graticola mentre uno dei carnefici cerca di rigirarlo usando una picca. L'opera, secondo l'illustre prof. Antonio Paolucci direttore dei Musei Vaticani ed ex ministro dei Beni Culturali, è solo la 'copia modesta di un dipinto perduto di un pittore di qualità' e non sarebbe da attribuire ad un lavoro del famoso Michelangelo Merisi da Caravaggio (foto © LaPresse).
Leggi la news
Il Martirio di San Lorenzo è un olio su tela di 183 per 130,5 centimetri trovato tra i beni della Compagnia di Gesù e che raffigura un santo su di una graticola mentre uno dei carnefici cerca di rigirarlo usando una picca. L'opera, secondo l'illustre prof. Antonio Paolucci direttore dei Musei Vaticani ed ex ministro dei Beni Culturali, è solo la 'copia modesta di un dipinto perduto di un pittore di qualità' e non sarebbe da attribuire ad un lavoro del famoso Michelangelo Merisi da Caravaggio (foto © LaPresse).
Leggi la news
Il Martirio di San Lorenzo è un olio su tela di 183 per 130,5 centimetri trovato tra i beni della Compagnia di Gesù e che raffigura un santo su di una graticola mentre uno dei carnefici cerca di rigirarlo usando una picca. L'opera, secondo l'illustre prof. Antonio Paolucci direttore dei Musei Vaticani ed ex ministro dei Beni Culturali, è solo la 'copia modesta di un dipinto perduto di un pittore di qualità' e non sarebbe da attribuire ad un lavoro del famoso Michelangelo Merisi da Caravaggio (foto © LaPresse).
Leggi la news
Il Martirio di San Lorenzo è un olio su tela di 183 per 130,5 centimetri trovato tra i beni della Compagnia di Gesù e che raffigura un santo su di una graticola mentre uno dei carnefici cerca di rigirarlo usando una picca. L'opera, secondo l'illustre prof. Antonio Paolucci direttore dei Musei Vaticani ed ex ministro dei Beni Culturali, è solo la 'copia modesta di un dipinto perduto di un pittore di qualità' e non sarebbe da attribuire ad un lavoro del famoso Michelangelo Merisi da Caravaggio (foto © LaPresse).
Leggi la news
Il Martirio di San Lorenzo è un olio su tela di 183 per 130,5 centimetri trovato tra i beni della Compagnia di Gesù e che raffigura un santo su di una graticola mentre uno dei carnefici cerca di rigirarlo usando una picca. L'opera, secondo l'illustre prof. Antonio Paolucci direttore dei Musei Vaticani ed ex ministro dei Beni Culturali, è solo la 'copia modesta di un dipinto perduto di un pittore di qualità' e non sarebbe da attribuire ad un lavoro del famoso Michelangelo Merisi da Caravaggio (foto © LaPresse).
Leggi la news
Il Martirio di San Lorenzo è un olio su tela di 183 per 130,5 centimetri trovato tra i beni della Compagnia di Gesù e che raffigura un santo su di una graticola mentre uno dei carnefici cerca di rigirarlo usando una picca. L'opera, secondo l'illustre prof. Antonio Paolucci direttore dei Musei Vaticani ed ex ministro dei Beni Culturali, è solo la 'copia modesta di un dipinto perduto di un pittore di qualità' e non sarebbe da attribuire ad un lavoro del famoso Michelangelo Merisi da Caravaggio (foto © LaPresse).
Leggi la news
Il Martirio di San Lorenzo è un olio su tela di 183 per 130,5 centimetri trovato tra i beni della Compagnia di Gesù e che raffigura un santo su di una graticola mentre uno dei carnefici cerca di rigirarlo usando una picca. L'opera, secondo l'illustre prof. Antonio Paolucci direttore dei Musei Vaticani ed ex ministro dei Beni Culturali, è solo la 'copia modesta di un dipinto perduto di un pittore di qualità' e non sarebbe da attribuire ad un lavoro del famoso Michelangelo Merisi da Caravaggio (foto © LaPresse).
Leggi la news
Il Martirio di San Lorenzo è un olio su tela di 183 per 130,5 centimetri trovato tra i beni della Compagnia di Gesù e che raffigura un santo su di una graticola mentre uno dei carnefici cerca di rigirarlo usando una picca. L'opera, secondo l'illustre prof. Antonio Paolucci direttore dei Musei Vaticani ed ex ministro dei Beni Culturali, è solo la 'copia modesta di un dipinto perduto di un pittore di qualità' e non sarebbe da attribuire ad un lavoro del famoso Michelangelo Merisi da Caravaggio (foto © LaPresse).
Leggi la news
Il Martirio di San Lorenzo è un olio su tela di 183 per 130,5 centimetri trovato tra i beni della Compagnia di Gesù e che raffigura un santo su di una graticola mentre uno dei carnefici cerca di rigirarlo usando una picca. L'opera, secondo l'illustre prof. Antonio Paolucci direttore dei Musei Vaticani ed ex ministro dei Beni Culturali, è solo la 'copia modesta di un dipinto perduto di un pittore di qualità' e non sarebbe da attribuire ad un lavoro del famoso Michelangelo Merisi da Caravaggio (foto © LaPresse).
Leggi la news
Il Martirio di San Lorenzo è un olio su tela di 183 per 130,5 centimetri trovato tra i beni della Compagnia di Gesù e che raffigura un santo su di una graticola mentre uno dei carnefici cerca di rigirarlo usando una picca. L'opera, secondo l'illustre prof. Antonio Paolucci direttore dei Musei Vaticani ed ex ministro dei Beni Culturali, è solo la 'copia modesta di un dipinto perduto di un pittore di qualità' e non sarebbe da attribuire ad un lavoro del famoso Michelangelo Merisi da Caravaggio (foto © LaPresse).
Leggi la news

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017