Excite

Iran, aereo prende fuoco durante l'atterraggio

L'aereo iraniano di fabbricazione russa, era un Tupolev 154 della Taban Airline. Durante la fase di atterraggio all'aeroporto di Mashad, nonostante si fosse fermato a Isfahan per le condizione meteorologiche avverse, il vicolo ha preso fuoco sulla parte posteriore e l'ala sinistra si è staccata. Nessun morto, solo 40 feriti su 170 passeggeri (foto © LaPresse).
L'aereo iraniano di fabbricazione russa, era un Tupolev 154 della Taban Airline. Durante la fase di atterraggio all'aeroporto di Mashad, nonostante si fosse fermato a Isfahan per le condizione meteorologiche avverse, il vicolo ha preso fuoco sulla parte posteriore e l'ala sinistra si è staccata. Nessun morto, solo 40 feriti su 170 passeggeri (foto © LaPresse).
L'aereo iraniano di fabbricazione russa, era un Tupolev 154 della Taban Airline. Durante la fase di atterraggio all'aeroporto di Mashad, nonostante si fosse fermato a Isfahan per le condizione meteorologiche avverse, il vicolo ha preso fuoco sulla parte posteriore e l'ala sinistra si è staccata. Nessun morto, solo 40 feriti su 170 passeggeri (foto © LaPresse).
L'aereo iraniano di fabbricazione russa, era un Tupolev 154 della Taban Airline. Durante la fase di atterraggio all'aeroporto di Mashad, nonostante si fosse fermato a Isfahan per le condizione meteorologiche avverse, il vicolo ha preso fuoco sulla parte posteriore e l'ala sinistra si è staccata. Nessun morto, solo 40 feriti su 170 passeggeri (foto © LaPresse).
L'aereo iraniano di fabbricazione russa, era un Tupolev 154 della Taban Airline. Durante la fase di atterraggio all'aeroporto di Mashad, nonostante si fosse fermato a Isfahan per le condizione meteorologiche avverse, il vicolo ha preso fuoco sulla parte posteriore e l'ala sinistra si è staccata. Nessun morto, solo 40 feriti su 170 passeggeri (foto © LaPresse).
L'aereo iraniano di fabbricazione russa, era un Tupolev 154 della Taban Airline. Durante la fase di atterraggio all'aeroporto di Mashad, nonostante si fosse fermato a Isfahan per le condizione meteorologiche avverse, il vicolo ha preso fuoco sulla parte posteriore e l'ala sinistra si è staccata. Nessun morto, solo 40 feriti su 170 passeggeri (foto © LaPresse).
L'aereo iraniano di fabbricazione russa, era un Tupolev 154 della Taban Airline. Durante la fase di atterraggio all'aeroporto di Mashad, nonostante si fosse fermato a Isfahan per le condizione meteorologiche avverse, il vicolo ha preso fuoco sulla parte posteriore e l'ala sinistra si è staccata. Nessun morto, solo 40 feriti su 170 passeggeri (foto © LaPresse).
L'aereo iraniano di fabbricazione russa, era un Tupolev 154 della Taban Airline. Durante la fase di atterraggio all'aeroporto di Mashad, nonostante si fosse fermato a Isfahan per le condizione meteorologiche avverse, il vicolo ha preso fuoco sulla parte posteriore e l'ala sinistra si è staccata. Nessun morto, solo 40 feriti su 170 passeggeri (foto © LaPresse).
L'aereo iraniano di fabbricazione russa, era un Tupolev 154 della Taban Airline. Durante la fase di atterraggio all'aeroporto di Mashad, nonostante si fosse fermato a Isfahan per le condizione meteorologiche avverse, il vicolo ha preso fuoco sulla parte posteriore e l'ala sinistra si è staccata. Nessun morto, solo 40 feriti su 170 passeggeri (foto © LaPresse).
L'aereo iraniano di fabbricazione russa, era un Tupolev 154 della Taban Airline. Durante la fase di atterraggio all'aeroporto di Mashad, nonostante si fosse fermato a Isfahan per le condizione meteorologiche avverse, il vicolo ha preso fuoco sulla parte posteriore e l'ala sinistra si è staccata. Nessun morto, solo 40 feriti su 170 passeggeri (foto © LaPresse).
L'aereo iraniano di fabbricazione russa, era un Tupolev 154 della Taban Airline. Durante la fase di atterraggio all'aeroporto di Mashad, nonostante si fosse fermato a Isfahan per le condizione meteorologiche avverse, il vicolo ha preso fuoco sulla parte posteriore e l'ala sinistra si è staccata. Nessun morto, solo 40 feriti su 170 passeggeri (foto © LaPresse).
L'aereo iraniano di fabbricazione russa, era un Tupolev 154 della Taban Airline. Durante la fase di atterraggio all'aeroporto di Mashad, nonostante si fosse fermato a Isfahan per le condizione meteorologiche avverse, il vicolo ha preso fuoco sulla parte posteriore e l'ala sinistra si è staccata. Nessun morto, solo 40 feriti su 170 passeggeri (foto © LaPresse).
L'aereo iraniano di fabbricazione russa, era un Tupolev 154 della Taban Airline. Durante la fase di atterraggio all'aeroporto di Mashad, nonostante si fosse fermato a Isfahan per le condizione meteorologiche avverse, il vicolo ha preso fuoco sulla parte posteriore e l'ala sinistra si è staccata. Nessun morto, solo 40 feriti su 170 passeggeri (foto © LaPresse).
L'aereo iraniano di fabbricazione russa, era un Tupolev 154 della Taban Airline. Durante la fase di atterraggio all'aeroporto di Mashad, nonostante si fosse fermato a Isfahan per le condizione meteorologiche avverse, il vicolo ha preso fuoco sulla parte posteriore e l'ala sinistra si è staccata. Nessun morto, solo 40 feriti su 170 passeggeri (foto © LaPresse).

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017