Excite

Joele Leotta, il diciannovenne morto nel Kent perchè "rubava lavoro". Le foto di Facebook

Joele Leotta si era trasferito da Nibionno (LECCO) al Maidstone, nel Kent, in Inghilterra, appena una settimana fa. Era partito con un amico e si era messo subito a lavorare in un ristorante italiano. Nove ragazzi lo hanno raggiunto nell'alloggio e lo hanno ucciso di botte perchè "gli italiani di m.... rubano il lavoro". La comunità è sconvolta e la pagina Facebook si riempie di cordoglio. Tutti salutano Joele e parte un pellegrinaggio per il paese. Parla il sindaco di Nibionno, il padre e il portavoce della polizia del Kent.

Leggi la notizia completa

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017