Excite

Luca Cioffi, il neonato rapito a Nocera torna a casa

Neanche il tempo di godere del suo arrivo al mondo, che la coppia Annalisa Fortunato e Fabio Cioffi ha dovuto vivere un incubo. Il loro piccolo Luca è stato infatti rapito subito dopo la nascita da Annarita Bonocore, una donna di 42 anni infermiera dell'ospedale Cardarelli Di Napoli che si è introdotta nella clinica di Nocera Inferiore portando via il nascituro. Dieci ore dal suo rapimento il piccolo è stato ritrovato. La donna ha confessato (foto: lastampa.it).
Leggi la news|Guarda il video
Neanche il tempo di godere del suo arrivo al mondo, che la coppia Annalisa Fortunato e Fabio Cioffi ha dovuto vivere un incubo. Il loro piccolo Luca è stato infatti rapito subito dopo la nascita da Annarita Bonocore, una donna di 42 anni infermiera dell'ospedale Cardarelli Di Napoli che si è introdotta nella clinica di Nocera Inferiore portando via il nascituro. Dieci ore dal suo rapimento il piccolo è stato ritrovato. La donna ha confessato (foto: lastampa.it).
Leggi la news|Guarda il video
Neanche il tempo di godere del suo arrivo al mondo, che la coppia Annalisa Fortunato e Fabio Cioffi ha dovuto vivere un incubo. Il loro piccolo Luca è stato infatti rapito subito dopo la nascita da Annarita Bonocore, una donna di 42 anni infermiera dell'ospedale Cardarelli Di Napoli che si è introdotta nella clinica di Nocera Inferiore portando via il nascituro. Dieci ore dal suo rapimento il piccolo è stato ritrovato. La donna ha confessato (foto: lastampa.it).
Leggi la news|Guarda il video
Neanche il tempo di godere del suo arrivo al mondo, che la coppia Annalisa Fortunato e Fabio Cioffi ha dovuto vivere un incubo. Il loro piccolo Luca è stato infatti rapito subito dopo la nascita da Annarita Bonocore, una donna di 42 anni infermiera dell'ospedale Cardarelli Di Napoli che si è introdotta nella clinica di Nocera Inferiore portando via il nascituro. Dieci ore dal suo rapimento il piccolo è stato ritrovato. La donna ha confessato (foto: lastampa.it).
Leggi la news|Guarda il video
Neanche il tempo di godere del suo arrivo al mondo, che la coppia Annalisa Fortunato e Fabio Cioffi ha dovuto vivere un incubo. Il loro piccolo Luca è stato infatti rapito subito dopo la nascita da Annarita Bonocore, una donna di 42 anni infermiera dell'ospedale Cardarelli Di Napoli che si è introdotta nella clinica di Nocera Inferiore portando via il nascituro. Dieci ore dal suo rapimento il piccolo è stato ritrovato. La donna ha confessato (foto: lastampa.it).
Leggi la news|Guarda il video
Neanche il tempo di godere del suo arrivo al mondo, che la coppia Annalisa Fortunato e Fabio Cioffi ha dovuto vivere un incubo. Il loro piccolo Luca è stato infatti rapito subito dopo la nascita da Annarita Bonocore, una donna di 42 anni infermiera dell'ospedale Cardarelli Di Napoli che si è introdotta nella clinica di Nocera Inferiore portando via il nascituro. Dieci ore dal suo rapimento il piccolo è stato ritrovato. La donna ha confessato (foto: lastampa.it).
Leggi la news|Guarda il video
Neanche il tempo di godere del suo arrivo al mondo, che la coppia Annalisa Fortunato e Fabio Cioffi ha dovuto vivere un incubo. Il loro piccolo Luca è stato infatti rapito subito dopo la nascita da Annarita Bonocore, una donna di 42 anni infermiera dell'ospedale Cardarelli Di Napoli che si è introdotta nella clinica di Nocera Inferiore portando via il nascituro. Dieci ore dal suo rapimento il piccolo è stato ritrovato. La donna ha confessato (foto: lastampa.it).
Leggi la news|Guarda il video
Neanche il tempo di godere del suo arrivo al mondo, che la coppia Annalisa Fortunato e Fabio Cioffi ha dovuto vivere un incubo. Il loro piccolo Luca è stato infatti rapito subito dopo la nascita da Annarita Bonocore, una donna di 42 anni infermiera dell'ospedale Cardarelli Di Napoli che si è introdotta nella clinica di Nocera Inferiore portando via il nascituro. Dieci ore dal suo rapimento il piccolo è stato ritrovato. La donna ha confessato (foto: lastampa.it).
Leggi la news|Guarda il video
Neanche il tempo di godere del suo arrivo al mondo, che la coppia Annalisa Fortunato e Fabio Cioffi ha dovuto vivere un incubo. Il loro piccolo Luca è stato infatti rapito subito dopo la nascita da Annarita Bonocore, una donna di 42 anni infermiera dell'ospedale Cardarelli Di Napoli che si è introdotta nella clinica di Nocera Inferiore portando via il nascituro. Dieci ore dal suo rapimento il piccolo è stato ritrovato. La donna ha confessato (foto: lastampa.it).
Leggi la news|Guarda il video
Neanche il tempo di godere del suo arrivo al mondo, che la coppia Annalisa Fortunato e Fabio Cioffi ha dovuto vivere un incubo. Il loro piccolo Luca è stato infatti rapito subito dopo la nascita da Annarita Bonocore, una donna di 42 anni infermiera dell'ospedale Cardarelli Di Napoli che si è introdotta nella clinica di Nocera Inferiore portando via il nascituro. Dieci ore dal suo rapimento il piccolo è stato ritrovato. La donna ha confessato (foto: lastampa.it).
Leggi la news|Guarda il video

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017