Excite

Maltempo in Europa

Il maltempo ha messo in ginocchio gran parte del Vecchio Continente: bloccata da gelo, neve, ghiaccio e nebbia la circolazione aerea, ferroviaria e stradale in mezza Europa; centinaia le persone bloccate nell'aeroporto di Heatrow, a Londra. Disagi questi che mettono a serio rischio anche le prospettive dei viaggi di Natale, ormai alle porte.
(© LaPresse)
Il maltempo ha messo in ginocchio gran parte del Vecchio Continente: bloccata da gelo, neve, ghiaccio e nebbia la circolazione aerea, ferroviaria e stradale in mezza Europa; centinaia le persone bloccate nell'aeroporto di Heatrow, a Londra. Disagi questi che mettono a serio rischio anche le prospettive dei viaggi di Natale, ormai alle porte.
(© LaPresse)
Il maltempo ha messo in ginocchio gran parte del Vecchio Continente: bloccata da gelo, neve, ghiaccio e nebbia la circolazione aerea, ferroviaria e stradale in mezza Europa; centinaia le persone bloccate nell'aeroporto di Heatrow, a Londra. Disagi questi che mettono a serio rischio anche le prospettive dei viaggi di Natale, ormai alle porte.
(© LaPresse)
Il maltempo ha messo in ginocchio gran parte del Vecchio Continente: bloccata da gelo, neve, ghiaccio e nebbia la circolazione aerea, ferroviaria e stradale in mezza Europa; centinaia le persone bloccate nell'aeroporto di Heatrow, a Londra. Disagi questi che mettono a serio rischio anche le prospettive dei viaggi di Natale, ormai alle porte.
(© LaPresse)
Il maltempo ha messo in ginocchio gran parte del Vecchio Continente: bloccata da gelo, neve, ghiaccio e nebbia la circolazione aerea, ferroviaria e stradale in mezza Europa; centinaia le persone bloccate nell'aeroporto di Heatrow, a Londra. Disagi questi che mettono a serio rischio anche le prospettive dei viaggi di Natale, ormai alle porte.
(© LaPresse)
Il maltempo ha messo in ginocchio gran parte del Vecchio Continente: bloccata da gelo, neve, ghiaccio e nebbia la circolazione aerea, ferroviaria e stradale in mezza Europa; centinaia le persone bloccate nell'aeroporto di Heatrow, a Londra. Disagi questi che mettono a serio rischio anche le prospettive dei viaggi di Natale, ormai alle porte.
(© LaPresse)
Il maltempo ha messo in ginocchio gran parte del Vecchio Continente: bloccata da gelo, neve, ghiaccio e nebbia la circolazione aerea, ferroviaria e stradale in mezza Europa; centinaia le persone bloccate nell'aeroporto di Heatrow, a Londra. Disagi questi che mettono a serio rischio anche le prospettive dei viaggi di Natale, ormai alle porte.
(© LaPresse)
Il maltempo ha messo in ginocchio gran parte del Vecchio Continente: bloccata da gelo, neve, ghiaccio e nebbia la circolazione aerea, ferroviaria e stradale in mezza Europa; centinaia le persone bloccate nell'aeroporto di Heatrow, a Londra. Disagi questi che mettono a serio rischio anche le prospettive dei viaggi di Natale, ormai alle porte.
(© LaPresse)
Il maltempo ha messo in ginocchio gran parte del Vecchio Continente: bloccata da gelo, neve, ghiaccio e nebbia la circolazione aerea, ferroviaria e stradale in mezza Europa; centinaia le persone bloccate nell'aeroporto di Heatrow, a Londra. Disagi questi che mettono a serio rischio anche le prospettive dei viaggi di Natale, ormai alle porte.
(© LaPresse)
Il maltempo ha messo in ginocchio gran parte del Vecchio Continente: bloccata da gelo, neve, ghiaccio e nebbia la circolazione aerea, ferroviaria e stradale in mezza Europa; centinaia le persone bloccate nell'aeroporto di Heatrow, a Londra. Disagi questi che mettono a serio rischio anche le prospettive dei viaggi di Natale, ormai alle porte.
(© LaPresse)
Il maltempo ha messo in ginocchio gran parte del Vecchio Continente: bloccata da gelo, neve, ghiaccio e nebbia la circolazione aerea, ferroviaria e stradale in mezza Europa; centinaia le persone bloccate nell'aeroporto di Heatrow, a Londra. Disagi questi che mettono a serio rischio anche le prospettive dei viaggi di Natale, ormai alle porte.
(© LaPresse)
Il maltempo ha messo in ginocchio gran parte del Vecchio Continente: bloccata da gelo, neve, ghiaccio e nebbia la circolazione aerea, ferroviaria e stradale in mezza Europa; centinaia le persone bloccate nell'aeroporto di Heatrow, a Londra. Disagi questi che mettono a serio rischio anche le prospettive dei viaggi di Natale, ormai alle porte.
(© LaPresse)
Il maltempo ha messo in ginocchio gran parte del Vecchio Continente: bloccata da gelo, neve, ghiaccio e nebbia la circolazione aerea, ferroviaria e stradale in mezza Europa; centinaia le persone bloccate nell'aeroporto di Heatrow, a Londra. Disagi questi che mettono a serio rischio anche le prospettive dei viaggi di Natale, ormai alle porte.
(© LaPresse)
Il maltempo ha messo in ginocchio gran parte del Vecchio Continente: bloccata da gelo, neve, ghiaccio e nebbia la circolazione aerea, ferroviaria e stradale in mezza Europa; centinaia le persone bloccate nell'aeroporto di Heatrow, a Londra. Disagi questi che mettono a serio rischio anche le prospettive dei viaggi di Natale, ormai alle porte.
(© LaPresse)
Il maltempo ha messo in ginocchio gran parte del Vecchio Continente: bloccata da gelo, neve, ghiaccio e nebbia la circolazione aerea, ferroviaria e stradale in mezza Europa; centinaia le persone bloccate nell'aeroporto di Heatrow, a Londra. Disagi questi che mettono a serio rischio anche le prospettive dei viaggi di Natale, ormai alle porte.
(© LaPresse)
Il maltempo ha messo in ginocchio gran parte del Vecchio Continente: bloccata da gelo, neve, ghiaccio e nebbia la circolazione aerea, ferroviaria e stradale in mezza Europa; centinaia le persone bloccate nell'aeroporto di Heatrow, a Londra. Disagi questi che mettono a serio rischio anche le prospettive dei viaggi di Natale, ormai alle porte.
(© LaPresse)
Il maltempo ha messo in ginocchio gran parte del Vecchio Continente: bloccata da gelo, neve, ghiaccio e nebbia la circolazione aerea, ferroviaria e stradale in mezza Europa; centinaia le persone bloccate nell'aeroporto di Heatrow, a Londra. Disagi questi che mettono a serio rischio anche le prospettive dei viaggi di Natale, ormai alle porte.
(© LaPresse)
Il maltempo ha messo in ginocchio gran parte del Vecchio Continente: bloccata da gelo, neve, ghiaccio e nebbia la circolazione aerea, ferroviaria e stradale in mezza Europa; centinaia le persone bloccate nell'aeroporto di Heatrow, a Londra. Disagi questi che mettono a serio rischio anche le prospettive dei viaggi di Natale, ormai alle porte.
(© LaPresse)
Il maltempo ha messo in ginocchio gran parte del Vecchio Continente: bloccata da gelo, neve, ghiaccio e nebbia la circolazione aerea, ferroviaria e stradale in mezza Europa; centinaia le persone bloccate nell'aeroporto di Heatrow, a Londra. Disagi questi che mettono a serio rischio anche le prospettive dei viaggi di Natale, ormai alle porte.
(© LaPresse)
Il maltempo ha messo in ginocchio gran parte del Vecchio Continente: bloccata da gelo, neve, ghiaccio e nebbia la circolazione aerea, ferroviaria e stradale in mezza Europa; centinaia le persone bloccate nell'aeroporto di Heatrow, a Londra. Disagi questi che mettono a serio rischio anche le prospettive dei viaggi di Natale, ormai alle porte.
(© LaPresse)
Il maltempo ha messo in ginocchio gran parte del Vecchio Continente: bloccata da gelo, neve, ghiaccio e nebbia la circolazione aerea, ferroviaria e stradale in mezza Europa; centinaia le persone bloccate nell'aeroporto di Heatrow, a Londra. Disagi questi che mettono a serio rischio anche le prospettive dei viaggi di Natale, ormai alle porte.
(© LaPresse)
Il maltempo ha messo in ginocchio gran parte del Vecchio Continente: bloccata da gelo, neve, ghiaccio e nebbia la circolazione aerea, ferroviaria e stradale in mezza Europa; centinaia le persone bloccate nell'aeroporto di Heatrow, a Londra. Disagi questi che mettono a serio rischio anche le prospettive dei viaggi di Natale, ormai alle porte.
(© LaPresse)
Il maltempo ha messo in ginocchio gran parte del Vecchio Continente: bloccata da gelo, neve, ghiaccio e nebbia la circolazione aerea, ferroviaria e stradale in mezza Europa; centinaia le persone bloccate nell'aeroporto di Heatrow, a Londra. Disagi questi che mettono a serio rischio anche le prospettive dei viaggi di Natale, ormai alle porte.
(© LaPresse)
Il maltempo ha messo in ginocchio gran parte del Vecchio Continente: bloccata da gelo, neve, ghiaccio e nebbia la circolazione aerea, ferroviaria e stradale in mezza Europa; centinaia le persone bloccate nell'aeroporto di Heatrow, a Londra. Disagi questi che mettono a serio rischio anche le prospettive dei viaggi di Natale, ormai alle porte.
(© LaPresse)
Il maltempo ha messo in ginocchio gran parte del Vecchio Continente: bloccata da gelo, neve, ghiaccio e nebbia la circolazione aerea, ferroviaria e stradale in mezza Europa; centinaia le persone bloccate nell'aeroporto di Heatrow, a Londra. Disagi questi che mettono a serio rischio anche le prospettive dei viaggi di Natale, ormai alle porte.
(© LaPresse)
Il maltempo ha messo in ginocchio gran parte del Vecchio Continente: bloccata da gelo, neve, ghiaccio e nebbia la circolazione aerea, ferroviaria e stradale in mezza Europa; centinaia le persone bloccate nell'aeroporto di Heatrow, a Londra. Disagi questi che mettono a serio rischio anche le prospettive dei viaggi di Natale, ormai alle porte.
(© LaPresse)
Il maltempo ha messo in ginocchio gran parte del Vecchio Continente: bloccata da gelo, neve, ghiaccio e nebbia la circolazione aerea, ferroviaria e stradale in mezza Europa; centinaia le persone bloccate nell'aeroporto di Heatrow, a Londra. Disagi questi che mettono a serio rischio anche le prospettive dei viaggi di Natale, ormai alle porte.
(© LaPresse)
Il maltempo ha messo in ginocchio gran parte del Vecchio Continente: bloccata da gelo, neve, ghiaccio e nebbia la circolazione aerea, ferroviaria e stradale in mezza Europa; centinaia le persone bloccate nell'aeroporto di Heatrow, a Londra. Disagi questi che mettono a serio rischio anche le prospettive dei viaggi di Natale, ormai alle porte.
(© LaPresse)
Il maltempo ha messo in ginocchio gran parte del Vecchio Continente: bloccata da gelo, neve, ghiaccio e nebbia la circolazione aerea, ferroviaria e stradale in mezza Europa; centinaia le persone bloccate nell'aeroporto di Heatrow, a Londra. Disagi questi che mettono a serio rischio anche le prospettive dei viaggi di Natale, ormai alle porte.
(© LaPresse)
Il maltempo ha messo in ginocchio gran parte del Vecchio Continente: bloccata da gelo, neve, ghiaccio e nebbia la circolazione aerea, ferroviaria e stradale in mezza Europa; centinaia le persone bloccate nell'aeroporto di Heatrow, a Londra. Disagi questi che mettono a serio rischio anche le prospettive dei viaggi di Natale, ormai alle porte.
(© LaPresse)
Il maltempo ha messo in ginocchio gran parte del Vecchio Continente: bloccata da gelo, neve, ghiaccio e nebbia la circolazione aerea, ferroviaria e stradale in mezza Europa; centinaia le persone bloccate nell'aeroporto di Heatrow, a Londra. Disagi questi che mettono a serio rischio anche le prospettive dei viaggi di Natale, ormai alle porte.
(© LaPresse)
Il maltempo ha messo in ginocchio gran parte del Vecchio Continente: bloccata da gelo, neve, ghiaccio e nebbia la circolazione aerea, ferroviaria e stradale in mezza Europa; centinaia le persone bloccate nell'aeroporto di Heatrow, a Londra. Disagi questi che mettono a serio rischio anche le prospettive dei viaggi di Natale, ormai alle porte.
(© LaPresse)
Il maltempo ha messo in ginocchio gran parte del Vecchio Continente: bloccata da gelo, neve, ghiaccio e nebbia la circolazione aerea, ferroviaria e stradale in mezza Europa; centinaia le persone bloccate nell'aeroporto di Heatrow, a Londra. Disagi questi che mettono a serio rischio anche le prospettive dei viaggi di Natale, ormai alle porte.
(© LaPresse)
Il maltempo ha messo in ginocchio gran parte del Vecchio Continente: bloccata da gelo, neve, ghiaccio e nebbia la circolazione aerea, ferroviaria e stradale in mezza Europa; centinaia le persone bloccate nell'aeroporto di Heatrow, a Londra. Disagi questi che mettono a serio rischio anche le prospettive dei viaggi di Natale, ormai alle porte.
(© LaPresse)
Il maltempo ha messo in ginocchio gran parte del Vecchio Continente: bloccata da gelo, neve, ghiaccio e nebbia la circolazione aerea, ferroviaria e stradale in mezza Europa; centinaia le persone bloccate nell'aeroporto di Heatrow, a Londra. Disagi questi che mettono a serio rischio anche le prospettive dei viaggi di Natale, ormai alle porte.
(© LaPresse)
Il maltempo ha messo in ginocchio gran parte del Vecchio Continente: bloccata da gelo, neve, ghiaccio e nebbia la circolazione aerea, ferroviaria e stradale in mezza Europa; centinaia le persone bloccate nell'aeroporto di Heatrow, a Londra. Disagi questi che mettono a serio rischio anche le prospettive dei viaggi di Natale, ormai alle porte.
(© LaPresse)
Il maltempo ha messo in ginocchio gran parte del Vecchio Continente: bloccata da gelo, neve, ghiaccio e nebbia la circolazione aerea, ferroviaria e stradale in mezza Europa; centinaia le persone bloccate nell'aeroporto di Heatrow, a Londra. Disagi questi che mettono a serio rischio anche le prospettive dei viaggi di Natale, ormai alle porte.
(© LaPresse)
Il maltempo ha messo in ginocchio gran parte del Vecchio Continente: bloccata da gelo, neve, ghiaccio e nebbia la circolazione aerea, ferroviaria e stradale in mezza Europa; centinaia le persone bloccate nell'aeroporto di Heatrow, a Londra. Disagi questi che mettono a serio rischio anche le prospettive dei viaggi di Natale, ormai alle porte.
(© LaPresse)
Il maltempo ha messo in ginocchio gran parte del Vecchio Continente: bloccata da gelo, neve, ghiaccio e nebbia la circolazione aerea, ferroviaria e stradale in mezza Europa; centinaia le persone bloccate nell'aeroporto di Heatrow, a Londra. Disagi questi che mettono a serio rischio anche le prospettive dei viaggi di Natale, ormai alle porte.
(© LaPresse)
Il maltempo ha messo in ginocchio gran parte del Vecchio Continente: bloccata da gelo, neve, ghiaccio e nebbia la circolazione aerea, ferroviaria e stradale in mezza Europa; centinaia le persone bloccate nell'aeroporto di Heatrow, a Londra. Disagi questi che mettono a serio rischio anche le prospettive dei viaggi di Natale, ormai alle porte.
(© LaPresse)
Il maltempo ha messo in ginocchio gran parte del Vecchio Continente: bloccata da gelo, neve, ghiaccio e nebbia la circolazione aerea, ferroviaria e stradale in mezza Europa; centinaia le persone bloccate nell'aeroporto di Heatrow, a Londra. Disagi questi che mettono a serio rischio anche le prospettive dei viaggi di Natale, ormai alle porte.
(© LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017