Excite

Napoli, ucciso in un agguato Carmine Marigliano

Ordinaria violenza nella periferia di Napoli, con l'esattezza a San Giovanni a Teduccio. Carmine Marigliano, disoccupato 37enne già noto alle forze dell'ordine per alcuni reati, attendeva il suo turno dal barbiere, non sapendo che da li a poco ad attenderlo ci sarebbe stata la morte. Due killer sono entrati nel locale, Marigliano ha immediatamente capito e ha cercato di scappare e di rifugiarsi nel bagno, ma è stato raggiunto da diversi colpi di arma da fuoco. Nelle immagini, il luogo dell'agguato che sembra proprio ricordare quello di stampo camorristico.
(© LaPresse)
Ordinaria violenza nella periferia di Napoli, con l'esattezza a San Giovanni a Teduccio. Carmine Marigliano, disoccupato 37enne già noto alle forze dell'ordine per alcuni reati, attendeva il suo turno dal barbiere, non sapendo che da li a poco ad attenderlo ci sarebbe stata la morte. Due killer sono entrati nel locale, Marigliano ha immediatamente capito e ha cercato di scappare e di rifugiarsi nel bagno, ma è stato raggiunto da diversi colpi di arma da fuoco. Nelle immagini, il luogo dell'agguato che sembra proprio ricordare quello di stampo camorristico.
(© LaPresse)
Ordinaria violenza nella periferia di Napoli, con l'esattezza a San Giovanni a Teduccio. Carmine Marigliano, disoccupato 37enne già noto alle forze dell'ordine per alcuni reati, attendeva il suo turno dal barbiere, non sapendo che da li a poco ad attenderlo ci sarebbe stata la morte. Due killer sono entrati nel locale, Marigliano ha immediatamente capito e ha cercato di scappare e di rifugiarsi nel bagno, ma è stato raggiunto da diversi colpi di arma da fuoco. Nelle immagini, il luogo dell'agguato che sembra proprio ricordare quello di stampo camorristico.
(© LaPresse)
Ordinaria violenza nella periferia di Napoli, con l'esattezza a San Giovanni a Teduccio. Carmine Marigliano, disoccupato 37enne già noto alle forze dell'ordine per alcuni reati, attendeva il suo turno dal barbiere, non sapendo che da li a poco ad attenderlo ci sarebbe stata la morte. Due killer sono entrati nel locale, Marigliano ha immediatamente capito e ha cercato di scappare e di rifugiarsi nel bagno, ma è stato raggiunto da diversi colpi di arma da fuoco. Nelle immagini, il luogo dell'agguato che sembra proprio ricordare quello di stampo camorristico.
(© LaPresse)
Ordinaria violenza nella periferia di Napoli, con l'esattezza a San Giovanni a Teduccio. Carmine Marigliano, disoccupato 37enne già noto alle forze dell'ordine per alcuni reati, attendeva il suo turno dal barbiere, non sapendo che da li a poco ad attenderlo ci sarebbe stata la morte. Due killer sono entrati nel locale, Marigliano ha immediatamente capito e ha cercato di scappare e di rifugiarsi nel bagno, ma è stato raggiunto da diversi colpi di arma da fuoco. Nelle immagini, il luogo dell'agguato che sembra proprio ricordare quello di stampo camorristico.
(© LaPresse)
Ordinaria violenza nella periferia di Napoli, con l'esattezza a San Giovanni a Teduccio. Carmine Marigliano, disoccupato 37enne già noto alle forze dell'ordine per alcuni reati, attendeva il suo turno dal barbiere, non sapendo che da li a poco ad attenderlo ci sarebbe stata la morte. Due killer sono entrati nel locale, Marigliano ha immediatamente capito e ha cercato di scappare e di rifugiarsi nel bagno, ma è stato raggiunto da diversi colpi di arma da fuoco. Nelle immagini, il luogo dell'agguato che sembra proprio ricordare quello di stampo camorristico.
(© LaPresse)
Ordinaria violenza nella periferia di Napoli, con l'esattezza a San Giovanni a Teduccio. Carmine Marigliano, disoccupato 37enne già noto alle forze dell'ordine per alcuni reati, attendeva il suo turno dal barbiere, non sapendo che da li a poco ad attenderlo ci sarebbe stata la morte. Due killer sono entrati nel locale, Marigliano ha immediatamente capito e ha cercato di scappare e di rifugiarsi nel bagno, ma è stato raggiunto da diversi colpi di arma da fuoco. Nelle immagini, il luogo dell'agguato che sembra proprio ricordare quello di stampo camorristico.
(© LaPresse)
Ordinaria violenza nella periferia di Napoli, con l'esattezza a San Giovanni a Teduccio. Carmine Marigliano, disoccupato 37enne già noto alle forze dell'ordine per alcuni reati, attendeva il suo turno dal barbiere, non sapendo che da li a poco ad attenderlo ci sarebbe stata la morte. Due killer sono entrati nel locale, Marigliano ha immediatamente capito e ha cercato di scappare e di rifugiarsi nel bagno, ma è stato raggiunto da diversi colpi di arma da fuoco. Nelle immagini, il luogo dell'agguato che sembra proprio ricordare quello di stampo camorristico.
(© LaPresse)
Ordinaria violenza nella periferia di Napoli, con l'esattezza a San Giovanni a Teduccio. Carmine Marigliano, disoccupato 37enne già noto alle forze dell'ordine per alcuni reati, attendeva il suo turno dal barbiere, non sapendo che da li a poco ad attenderlo ci sarebbe stata la morte. Due killer sono entrati nel locale, Marigliano ha immediatamente capito e ha cercato di scappare e di rifugiarsi nel bagno, ma è stato raggiunto da diversi colpi di arma da fuoco. Nelle immagini, il luogo dell'agguato che sembra proprio ricordare quello di stampo camorristico.
(© LaPresse)
Ordinaria violenza nella periferia di Napoli, con l'esattezza a San Giovanni a Teduccio. Carmine Marigliano, disoccupato 37enne già noto alle forze dell'ordine per alcuni reati, attendeva il suo turno dal barbiere, non sapendo che da li a poco ad attenderlo ci sarebbe stata la morte. Due killer sono entrati nel locale, Marigliano ha immediatamente capito e ha cercato di scappare e di rifugiarsi nel bagno, ma è stato raggiunto da diversi colpi di arma da fuoco. Nelle immagini, il luogo dell'agguato che sembra proprio ricordare quello di stampo camorristico.
(© LaPresse)
Ordinaria violenza nella periferia di Napoli, con l'esattezza a San Giovanni a Teduccio. Carmine Marigliano, disoccupato 37enne già noto alle forze dell'ordine per alcuni reati, attendeva il suo turno dal barbiere, non sapendo che da li a poco ad attenderlo ci sarebbe stata la morte. Due killer sono entrati nel locale, Marigliano ha immediatamente capito e ha cercato di scappare e di rifugiarsi nel bagno, ma è stato raggiunto da diversi colpi di arma da fuoco. Nelle immagini, il luogo dell'agguato che sembra proprio ricordare quello di stampo camorristico.
(© LaPresse)
Ordinaria violenza nella periferia di Napoli, con l'esattezza a San Giovanni a Teduccio. Carmine Marigliano, disoccupato 37enne già noto alle forze dell'ordine per alcuni reati, attendeva il suo turno dal barbiere, non sapendo che da li a poco ad attenderlo ci sarebbe stata la morte. Due killer sono entrati nel locale, Marigliano ha immediatamente capito e ha cercato di scappare e di rifugiarsi nel bagno, ma è stato raggiunto da diversi colpi di arma da fuoco. Nelle immagini, il luogo dell'agguato che sembra proprio ricordare quello di stampo camorristico.
(© LaPresse)
Ordinaria violenza nella periferia di Napoli, con l'esattezza a San Giovanni a Teduccio. Carmine Marigliano, disoccupato 37enne già noto alle forze dell'ordine per alcuni reati, attendeva il suo turno dal barbiere, non sapendo che da li a poco ad attenderlo ci sarebbe stata la morte. Due killer sono entrati nel locale, Marigliano ha immediatamente capito e ha cercato di scappare e di rifugiarsi nel bagno, ma è stato raggiunto da diversi colpi di arma da fuoco. Nelle immagini, il luogo dell'agguato che sembra proprio ricordare quello di stampo camorristico.
(© LaPresse)
Ordinaria violenza nella periferia di Napoli, con l'esattezza a San Giovanni a Teduccio. Carmine Marigliano, disoccupato 37enne già noto alle forze dell'ordine per alcuni reati, attendeva il suo turno dal barbiere, non sapendo che da li a poco ad attenderlo ci sarebbe stata la morte. Due killer sono entrati nel locale, Marigliano ha immediatamente capito e ha cercato di scappare e di rifugiarsi nel bagno, ma è stato raggiunto da diversi colpi di arma da fuoco. Nelle immagini, il luogo dell'agguato che sembra proprio ricordare quello di stampo camorristico.
(© LaPresse)
Ordinaria violenza nella periferia di Napoli, con l'esattezza a San Giovanni a Teduccio. Carmine Marigliano, disoccupato 37enne già noto alle forze dell'ordine per alcuni reati, attendeva il suo turno dal barbiere, non sapendo che da li a poco ad attenderlo ci sarebbe stata la morte. Due killer sono entrati nel locale, Marigliano ha immediatamente capito e ha cercato di scappare e di rifugiarsi nel bagno, ma è stato raggiunto da diversi colpi di arma da fuoco. Nelle immagini, il luogo dell'agguato che sembra proprio ricordare quello di stampo camorristico.
(© LaPresse)
Ordinaria violenza nella periferia di Napoli, con l'esattezza a San Giovanni a Teduccio. Carmine Marigliano, disoccupato 37enne già noto alle forze dell'ordine per alcuni reati, attendeva il suo turno dal barbiere, non sapendo che da li a poco ad attenderlo ci sarebbe stata la morte. Due killer sono entrati nel locale, Marigliano ha immediatamente capito e ha cercato di scappare e di rifugiarsi nel bagno, ma è stato raggiunto da diversi colpi di arma da fuoco. Nelle immagini, il luogo dell'agguato che sembra proprio ricordare quello di stampo camorristico.
(© LaPresse)
Ordinaria violenza nella periferia di Napoli, con l'esattezza a San Giovanni a Teduccio. Carmine Marigliano, disoccupato 37enne già noto alle forze dell'ordine per alcuni reati, attendeva il suo turno dal barbiere, non sapendo che da li a poco ad attenderlo ci sarebbe stata la morte. Due killer sono entrati nel locale, Marigliano ha immediatamente capito e ha cercato di scappare e di rifugiarsi nel bagno, ma è stato raggiunto da diversi colpi di arma da fuoco. Nelle immagini, il luogo dell'agguato che sembra proprio ricordare quello di stampo camorristico.
(© LaPresse)
Ordinaria violenza nella periferia di Napoli, con l'esattezza a San Giovanni a Teduccio. Carmine Marigliano, disoccupato 37enne già noto alle forze dell'ordine per alcuni reati, attendeva il suo turno dal barbiere, non sapendo che da li a poco ad attenderlo ci sarebbe stata la morte. Due killer sono entrati nel locale, Marigliano ha immediatamente capito e ha cercato di scappare e di rifugiarsi nel bagno, ma è stato raggiunto da diversi colpi di arma da fuoco. Nelle immagini, il luogo dell'agguato che sembra proprio ricordare quello di stampo camorristico.
(© LaPresse)
Ordinaria violenza nella periferia di Napoli, con l'esattezza a San Giovanni a Teduccio. Carmine Marigliano, disoccupato 37enne già noto alle forze dell'ordine per alcuni reati, attendeva il suo turno dal barbiere, non sapendo che da li a poco ad attenderlo ci sarebbe stata la morte. Due killer sono entrati nel locale, Marigliano ha immediatamente capito e ha cercato di scappare e di rifugiarsi nel bagno, ma è stato raggiunto da diversi colpi di arma da fuoco. Nelle immagini, il luogo dell'agguato che sembra proprio ricordare quello di stampo camorristico.
(© LaPresse)
Ordinaria violenza nella periferia di Napoli, con l'esattezza a San Giovanni a Teduccio. Carmine Marigliano, disoccupato 37enne già noto alle forze dell'ordine per alcuni reati, attendeva il suo turno dal barbiere, non sapendo che da li a poco ad attenderlo ci sarebbe stata la morte. Due killer sono entrati nel locale, Marigliano ha immediatamente capito e ha cercato di scappare e di rifugiarsi nel bagno, ma è stato raggiunto da diversi colpi di arma da fuoco. Nelle immagini, il luogo dell'agguato che sembra proprio ricordare quello di stampo camorristico.
(© LaPresse)
Ordinaria violenza nella periferia di Napoli, con l'esattezza a San Giovanni a Teduccio. Carmine Marigliano, disoccupato 37enne già noto alle forze dell'ordine per alcuni reati, attendeva il suo turno dal barbiere, non sapendo che da li a poco ad attenderlo ci sarebbe stata la morte. Due killer sono entrati nel locale, Marigliano ha immediatamente capito e ha cercato di scappare e di rifugiarsi nel bagno, ma è stato raggiunto da diversi colpi di arma da fuoco. Nelle immagini, il luogo dell'agguato che sembra proprio ricordare quello di stampo camorristico.
(© LaPresse)

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017