Excite

No Tav, anziana si incatena al cantiere in Val di Susa

Tornano le proteste dei No Tav in tutta Italia nel giorno dell'indennizzo ai proprietari terrieri da parte della società ferroviaria francese, la Lyon Turin Ferroviaire, che occuperà i loro territori temporaneamento. Un'anziana, Marisa Meyer, si è incatenata ad una recinsione nella zona otto del cantiere, mentre altre persone ne hanno reciso alcune parti, entrando nella zona prima di essere identificate e respinte dalla polizia. Le proteste, i cortei e le occupazioni hanno attraversato tutto il paese: dalla Valle di Susa a Palermo, passando da Milano, Genova, Bologna, Firenze, Roma, Napoli e Cosenza, e anche a Trento. Foto da InfoPhoto

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017