Excite

Palle in Piazza di Spagna

Dopo aver colorato di rosso la Fontana di Trevi, Graziano Cecchini torna con una nuova "protesta artistica", sempre a Roma. Stamattina ha lanciato 500mila palline colorate sulla scalinata di Trinità dei Monti. I turisti a Piazza di Spagna hanno così assistito al curioso gesto: "E' un'operazione artistica che documenta con l'arte il problema che abbiamo in Italia: ci dicono tante bugie che non sono nè di destra nè di sinistra", ha detto Cecchini prima di essere fermato dai Carabinieri.
Dopo aver colorato di rosso la Fontana di Trevi, Graziano Cecchini torna con una nuova "protesta artistica", sempre a Roma. Stamattina ha lanciato 500mila palline colorate sulla scalinata di Trinità dei Monti. I turisti a Piazza di Spagna hanno così assistito al curioso gesto: "E' un'operazione artistica che documenta con l'arte il problema che abbiamo in Italia: ci dicono tante bugie che non sono nè di destra nè di sinistra", ha detto Cecchini prima di essere fermato dai Carabinieri.
Dopo aver colorato di rosso la Fontana di Trevi, Graziano Cecchini torna con una nuova "protesta artistica", sempre a Roma. Stamattina ha lanciato 500mila palline colorate sulla scalinata di Trinità dei Monti. I turisti a Piazza di Spagna hanno così assistito al curioso gesto: "E' un'operazione artistica che documenta con l'arte il problema che abbiamo in Italia: ci dicono tante bugie che non sono nè di destra nè di sinistra", ha detto Cecchini prima di essere fermato dai Carabinieri.
Dopo aver colorato di rosso la Fontana di Trevi, Graziano Cecchini torna con una nuova "protesta artistica", sempre a Roma. Stamattina ha lanciato 500mila palline colorate sulla scalinata di Trinità dei Monti. I turisti a Piazza di Spagna hanno così assistito al curioso gesto: "E' un'operazione artistica che documenta con l'arte il problema che abbiamo in Italia: ci dicono tante bugie che non sono nè di destra nè di sinistra", ha detto Cecchini prima di essere fermato dai Carabinieri.
Dopo aver colorato di rosso la Fontana di Trevi, Graziano Cecchini torna con una nuova "protesta artistica", sempre a Roma. Stamattina ha lanciato 500mila palline colorate sulla scalinata di Trinità dei Monti. I turisti a Piazza di Spagna hanno così assistito al curioso gesto: "E' un'operazione artistica che documenta con l'arte il problema che abbiamo in Italia: ci dicono tante bugie che non sono nè di destra nè di sinistra", ha detto Cecchini prima di essere fermato dai Carabinieri.
Dopo aver colorato di rosso la Fontana di Trevi, Graziano Cecchini torna con una nuova "protesta artistica", sempre a Roma. Stamattina ha lanciato 500mila palline colorate sulla scalinata di Trinità dei Monti. I turisti a Piazza di Spagna hanno così assistito al curioso gesto: "E' un'operazione artistica che documenta con l'arte il problema che abbiamo in Italia: ci dicono tante bugie che non sono nè di destra nè di sinistra", ha detto Cecchini prima di essere fermato dai Carabinieri.
Dopo aver colorato di rosso la Fontana di Trevi, Graziano Cecchini torna con una nuova "protesta artistica", sempre a Roma. Stamattina ha lanciato 500mila palline colorate sulla scalinata di Trinità dei Monti. I turisti a Piazza di Spagna hanno così assistito al curioso gesto: "E' un'operazione artistica che documenta con l'arte il problema che abbiamo in Italia: ci dicono tante bugie che non sono nè di destra nè di sinistra", ha detto Cecchini prima di essere fermato dai Carabinieri.
Dopo aver colorato di rosso la Fontana di Trevi, Graziano Cecchini torna con una nuova "protesta artistica", sempre a Roma. Stamattina ha lanciato 500mila palline colorate sulla scalinata di Trinità dei Monti. I turisti a Piazza di Spagna hanno così assistito al curioso gesto: "E' un'operazione artistica che documenta con l'arte il problema che abbiamo in Italia: ci dicono tante bugie che non sono nè di destra nè di sinistra", ha detto Cecchini prima di essere fermato dai Carabinieri.
Dopo aver colorato di rosso la Fontana di Trevi, Graziano Cecchini torna con una nuova "protesta artistica", sempre a Roma. Stamattina ha lanciato 500mila palline colorate sulla scalinata di Trinità dei Monti. I turisti a Piazza di Spagna hanno così assistito al curioso gesto: "E' un'operazione artistica che documenta con l'arte il problema che abbiamo in Italia: ci dicono tante bugie che non sono nè di destra nè di sinistra", ha detto Cecchini prima di essere fermato dai Carabinieri.
Dopo aver colorato di rosso la Fontana di Trevi, Graziano Cecchini torna con una nuova "protesta artistica", sempre a Roma. Stamattina ha lanciato 500mila palline colorate sulla scalinata di Trinità dei Monti. I turisti a Piazza di Spagna hanno così assistito al curioso gesto: "E' un'operazione artistica che documenta con l'arte il problema che abbiamo in Italia: ci dicono tante bugie che non sono nè di destra nè di sinistra", ha detto Cecchini prima di essere fermato dai Carabinieri.
Dopo aver colorato di rosso la Fontana di Trevi, Graziano Cecchini torna con una nuova "protesta artistica", sempre a Roma. Stamattina ha lanciato 500mila palline colorate sulla scalinata di Trinità dei Monti. I turisti a Piazza di Spagna hanno così assistito al curioso gesto: "E' un'operazione artistica che documenta con l'arte il problema che abbiamo in Italia: ci dicono tante bugie che non sono nè di destra nè di sinistra", ha detto Cecchini prima di essere fermato dai Carabinieri.
Dopo aver colorato di rosso la Fontana di Trevi, Graziano Cecchini torna con una nuova "protesta artistica", sempre a Roma. Stamattina ha lanciato 500mila palline colorate sulla scalinata di Trinità dei Monti. I turisti a Piazza di Spagna hanno così assistito al curioso gesto: "E' un'operazione artistica che documenta con l'arte il problema che abbiamo in Italia: ci dicono tante bugie che non sono nè di destra nè di sinistra", ha detto Cecchini prima di essere fermato dai Carabinieri.
Dopo aver colorato di rosso la Fontana di Trevi, Graziano Cecchini torna con una nuova "protesta artistica", sempre a Roma. Stamattina ha lanciato 500mila palline colorate sulla scalinata di Trinità dei Monti. I turisti a Piazza di Spagna hanno così assistito al curioso gesto: "E' un'operazione artistica che documenta con l'arte il problema che abbiamo in Italia: ci dicono tante bugie che non sono nè di destra nè di sinistra", ha detto Cecchini prima di essere fermato dai Carabinieri.
Dopo aver colorato di rosso la Fontana di Trevi, Graziano Cecchini torna con una nuova "protesta artistica", sempre a Roma. Stamattina ha lanciato 500mila palline colorate sulla scalinata di Trinità dei Monti. I turisti a Piazza di Spagna hanno così assistito al curioso gesto: "E' un'operazione artistica che documenta con l'arte il problema che abbiamo in Italia: ci dicono tante bugie che non sono nè di destra nè di sinistra", ha detto Cecchini prima di essere fermato dai Carabinieri.
Dopo aver colorato di rosso la Fontana di Trevi, Graziano Cecchini torna con una nuova "protesta artistica", sempre a Roma. Stamattina ha lanciato 500mila palline colorate sulla scalinata di Trinità dei Monti. I turisti a Piazza di Spagna hanno così assistito al curioso gesto: "E' un'operazione artistica che documenta con l'arte il problema che abbiamo in Italia: ci dicono tante bugie che non sono nè di destra nè di sinistra", ha detto Cecchini prima di essere fermato dai Carabinieri.
Dopo aver colorato di rosso la Fontana di Trevi, Graziano Cecchini torna con una nuova "protesta artistica", sempre a Roma. Stamattina ha lanciato 500mila palline colorate sulla scalinata di Trinità dei Monti. I turisti a Piazza di Spagna hanno così assistito al curioso gesto: "E' un'operazione artistica che documenta con l'arte il problema che abbiamo in Italia: ci dicono tante bugie che non sono nè di destra nè di sinistra", ha detto Cecchini prima di essere fermato dai Carabinieri.
Dopo aver colorato di rosso la Fontana di Trevi, Graziano Cecchini torna con una nuova "protesta artistica", sempre a Roma. Stamattina ha lanciato 500mila palline colorate sulla scalinata di Trinità dei Monti. I turisti a Piazza di Spagna hanno così assistito al curioso gesto: "E' un'operazione artistica che documenta con l'arte il problema che abbiamo in Italia: ci dicono tante bugie che non sono nè di destra nè di sinistra", ha detto Cecchini prima di essere fermato dai Carabinieri.
Dopo aver colorato di rosso la Fontana di Trevi, Graziano Cecchini torna con una nuova "protesta artistica", sempre a Roma. Stamattina ha lanciato 500mila palline colorate sulla scalinata di Trinità dei Monti. I turisti a Piazza di Spagna hanno così assistito al curioso gesto: "E' un'operazione artistica che documenta con l'arte il problema che abbiamo in Italia: ci dicono tante bugie che non sono nè di destra nè di sinistra", ha detto Cecchini prima di essere fermato dai Carabinieri.
Dopo aver colorato di rosso la Fontana di Trevi, Graziano Cecchini torna con una nuova "protesta artistica", sempre a Roma. Stamattina ha lanciato 500mila palline colorate sulla scalinata di Trinità dei Monti. I turisti a Piazza di Spagna hanno così assistito al curioso gesto: "E' un'operazione artistica che documenta con l'arte il problema che abbiamo in Italia: ci dicono tante bugie che non sono nè di destra nè di sinistra", ha detto Cecchini prima di essere fermato dai Carabinieri.
Dopo aver colorato di rosso la Fontana di Trevi, Graziano Cecchini torna con una nuova "protesta artistica", sempre a Roma. Stamattina ha lanciato 500mila palline colorate sulla scalinata di Trinità dei Monti. I turisti a Piazza di Spagna hanno così assistito al curioso gesto: "E' un'operazione artistica che documenta con l'arte il problema che abbiamo in Italia: ci dicono tante bugie che non sono nè di destra nè di sinistra", ha detto Cecchini prima di essere fermato dai Carabinieri.
Dopo aver colorato di rosso la Fontana di Trevi, Graziano Cecchini torna con una nuova "protesta artistica", sempre a Roma. Stamattina ha lanciato 500mila palline colorate sulla scalinata di Trinità dei Monti. I turisti a Piazza di Spagna hanno così assistito al curioso gesto: "E' un'operazione artistica che documenta con l'arte il problema che abbiamo in Italia: ci dicono tante bugie che non sono nè di destra nè di sinistra", ha detto Cecchini prima di essere fermato dai Carabinieri.
Dopo aver colorato di rosso la Fontana di Trevi, Graziano Cecchini torna con una nuova "protesta artistica", sempre a Roma. Stamattina ha lanciato 500mila palline colorate sulla scalinata di Trinità dei Monti. I turisti a Piazza di Spagna hanno così assistito al curioso gesto: "E' un'operazione artistica che documenta con l'arte il problema che abbiamo in Italia: ci dicono tante bugie che non sono nè di destra nè di sinistra", ha detto Cecchini prima di essere fermato dai Carabinieri.
Dopo aver colorato di rosso la Fontana di Trevi, Graziano Cecchini torna con una nuova "protesta artistica", sempre a Roma. Stamattina ha lanciato 500mila palline colorate sulla scalinata di Trinità dei Monti. I turisti a Piazza di Spagna hanno così assistito al curioso gesto: "E' un'operazione artistica che documenta con l'arte il problema che abbiamo in Italia: ci dicono tante bugie che non sono nè di destra nè di sinistra", ha detto Cecchini prima di essere fermato dai Carabinieri.
Dopo aver colorato di rosso la Fontana di Trevi, Graziano Cecchini torna con una nuova "protesta artistica", sempre a Roma. Stamattina ha lanciato 500mila palline colorate sulla scalinata di Trinità dei Monti. I turisti a Piazza di Spagna hanno così assistito al curioso gesto: "E' un'operazione artistica che documenta con l'arte il problema che abbiamo in Italia: ci dicono tante bugie che non sono nè di destra nè di sinistra", ha detto Cecchini prima di essere fermato dai Carabinieri.
Dopo aver colorato di rosso la Fontana di Trevi, Graziano Cecchini torna con una nuova "protesta artistica", sempre a Roma. Stamattina ha lanciato 500mila palline colorate sulla scalinata di Trinità dei Monti. I turisti a Piazza di Spagna hanno così assistito al curioso gesto: "E' un'operazione artistica che documenta con l'arte il problema che abbiamo in Italia: ci dicono tante bugie che non sono nè di destra nè di sinistra", ha detto Cecchini prima di essere fermato dai Carabinieri.
Dopo aver colorato di rosso la Fontana di Trevi, Graziano Cecchini torna con una nuova "protesta artistica", sempre a Roma. Stamattina ha lanciato 500mila palline colorate sulla scalinata di Trinità dei Monti. I turisti a Piazza di Spagna hanno così assistito al curioso gesto: "E' un'operazione artistica che documenta con l'arte il problema che abbiamo in Italia: ci dicono tante bugie che non sono nè di destra nè di sinistra", ha detto Cecchini prima di essere fermato dai Carabinieri.
Dopo aver colorato di rosso la Fontana di Trevi, Graziano Cecchini torna con una nuova "protesta artistica", sempre a Roma. Stamattina ha lanciato 500mila palline colorate sulla scalinata di Trinità dei Monti. I turisti a Piazza di Spagna hanno così assistito al curioso gesto: "E' un'operazione artistica che documenta con l'arte il problema che abbiamo in Italia: ci dicono tante bugie che non sono nè di destra nè di sinistra", ha detto Cecchini prima di essere fermato dai Carabinieri.
Dopo aver colorato di rosso la Fontana di Trevi, Graziano Cecchini torna con una nuova "protesta artistica", sempre a Roma. Stamattina ha lanciato 500mila palline colorate sulla scalinata di Trinità dei Monti. I turisti a Piazza di Spagna hanno così assistito al curioso gesto: "E' un'operazione artistica che documenta con l'arte il problema che abbiamo in Italia: ci dicono tante bugie che non sono nè di destra nè di sinistra", ha detto Cecchini prima di essere fermato dai Carabinieri.
Dopo aver colorato di rosso la Fontana di Trevi, Graziano Cecchini torna con una nuova "protesta artistica", sempre a Roma. Stamattina ha lanciato 500mila palline colorate sulla scalinata di Trinità dei Monti. I turisti a Piazza di Spagna hanno così assistito al curioso gesto: "E' un'operazione artistica che documenta con l'arte il problema che abbiamo in Italia: ci dicono tante bugie che non sono nè di destra nè di sinistra", ha detto Cecchini prima di essere fermato dai Carabinieri.
Dopo aver colorato di rosso la Fontana di Trevi, Graziano Cecchini torna con una nuova "protesta artistica", sempre a Roma. Stamattina ha lanciato 500mila palline colorate sulla scalinata di Trinità dei Monti. I turisti a Piazza di Spagna hanno così assistito al curioso gesto: "E' un'operazione artistica che documenta con l'arte il problema che abbiamo in Italia: ci dicono tante bugie che non sono nè di destra nè di sinistra", ha detto Cecchini prima di essere fermato dai Carabinieri.
Dopo aver colorato di rosso la Fontana di Trevi, Graziano Cecchini torna con una nuova "protesta artistica", sempre a Roma. Stamattina ha lanciato 500mila palline colorate sulla scalinata di Trinità dei Monti. I turisti a Piazza di Spagna hanno così assistito al curioso gesto: "E' un'operazione artistica che documenta con l'arte il problema che abbiamo in Italia: ci dicono tante bugie che non sono nè di destra nè di sinistra", ha detto Cecchini prima di essere fermato dai Carabinieri.
Dopo aver colorato di rosso la Fontana di Trevi, Graziano Cecchini torna con una nuova "protesta artistica", sempre a Roma. Stamattina ha lanciato 500mila palline colorate sulla scalinata di Trinità dei Monti. I turisti a Piazza di Spagna hanno così assistito al curioso gesto: "E' un'operazione artistica che documenta con l'arte il problema che abbiamo in Italia: ci dicono tante bugie che non sono nè di destra nè di sinistra", ha detto Cecchini prima di essere fermato dai Carabinieri.
Dopo aver colorato di rosso la Fontana di Trevi, Graziano Cecchini torna con una nuova "protesta artistica", sempre a Roma. Stamattina ha lanciato 500mila palline colorate sulla scalinata di Trinità dei Monti. I turisti a Piazza di Spagna hanno così assistito al curioso gesto: "E' un'operazione artistica che documenta con l'arte il problema che abbiamo in Italia: ci dicono tante bugie che non sono nè di destra nè di sinistra", ha detto Cecchini prima di essere fermato dai Carabinieri.
Dopo aver colorato di rosso la Fontana di Trevi, Graziano Cecchini torna con una nuova "protesta artistica", sempre a Roma. Stamattina ha lanciato 500mila palline colorate sulla scalinata di Trinità dei Monti. I turisti a Piazza di Spagna hanno così assistito al curioso gesto: "E' un'operazione artistica che documenta con l'arte il problema che abbiamo in Italia: ci dicono tante bugie che non sono nè di destra nè di sinistra", ha detto Cecchini prima di essere fermato dai Carabinieri.
Dopo aver colorato di rosso la Fontana di Trevi, Graziano Cecchini torna con una nuova "protesta artistica", sempre a Roma. Stamattina ha lanciato 500mila palline colorate sulla scalinata di Trinità dei Monti. I turisti a Piazza di Spagna hanno così assistito al curioso gesto: "E' un'operazione artistica che documenta con l'arte il problema che abbiamo in Italia: ci dicono tante bugie che non sono nè di destra nè di sinistra", ha detto Cecchini prima di essere fermato dai Carabinieri.
Dopo aver colorato di rosso la Fontana di Trevi, Graziano Cecchini torna con una nuova "protesta artistica", sempre a Roma. Stamattina ha lanciato 500mila palline colorate sulla scalinata di Trinità dei Monti. I turisti a Piazza di Spagna hanno così assistito al curioso gesto: "E' un'operazione artistica che documenta con l'arte il problema che abbiamo in Italia: ci dicono tante bugie che non sono nè di destra nè di sinistra", ha detto Cecchini prima di essere fermato dai Carabinieri.
Dopo aver colorato di rosso la Fontana di Trevi, Graziano Cecchini torna con una nuova "protesta artistica", sempre a Roma. Stamattina ha lanciato 500mila palline colorate sulla scalinata di Trinità dei Monti. I turisti a Piazza di Spagna hanno così assistito al curioso gesto: "E' un'operazione artistica che documenta con l'arte il problema che abbiamo in Italia: ci dicono tante bugie che non sono nè di destra nè di sinistra", ha detto Cecchini prima di essere fermato dai Carabinieri.
Dopo aver colorato di rosso la Fontana di Trevi, Graziano Cecchini torna con una nuova "protesta artistica", sempre a Roma. Stamattina ha lanciato 500mila palline colorate sulla scalinata di Trinità dei Monti. I turisti a Piazza di Spagna hanno così assistito al curioso gesto: "E' un'operazione artistica che documenta con l'arte il problema che abbiamo in Italia: ci dicono tante bugie che non sono nè di destra nè di sinistra", ha detto Cecchini prima di essere fermato dai Carabinieri.
Dopo aver colorato di rosso la Fontana di Trevi, Graziano Cecchini torna con una nuova "protesta artistica", sempre a Roma. Stamattina ha lanciato 500mila palline colorate sulla scalinata di Trinità dei Monti. I turisti a Piazza di Spagna hanno così assistito al curioso gesto: "E' un'operazione artistica che documenta con l'arte il problema che abbiamo in Italia: ci dicono tante bugie che non sono nè di destra nè di sinistra", ha detto Cecchini prima di essere fermato dai Carabinieri.
Dopo aver colorato di rosso la Fontana di Trevi, Graziano Cecchini torna con una nuova "protesta artistica", sempre a Roma. Stamattina ha lanciato 500mila palline colorate sulla scalinata di Trinità dei Monti. I turisti a Piazza di Spagna hanno così assistito al curioso gesto: "E' un'operazione artistica che documenta con l'arte il problema che abbiamo in Italia: ci dicono tante bugie che non sono nè di destra nè di sinistra", ha detto Cecchini prima di essere fermato dai Carabinieri.
Dopo aver colorato di rosso la Fontana di Trevi, Graziano Cecchini torna con una nuova "protesta artistica", sempre a Roma. Stamattina ha lanciato 500mila palline colorate sulla scalinata di Trinità dei Monti. I turisti a Piazza di Spagna hanno così assistito al curioso gesto: "E' un'operazione artistica che documenta con l'arte il problema che abbiamo in Italia: ci dicono tante bugie che non sono nè di destra nè di sinistra", ha detto Cecchini prima di essere fermato dai Carabinieri.
Dopo aver colorato di rosso la Fontana di Trevi, Graziano Cecchini torna con una nuova "protesta artistica", sempre a Roma. Stamattina ha lanciato 500mila palline colorate sulla scalinata di Trinità dei Monti. I turisti a Piazza di Spagna hanno così assistito al curioso gesto: "E' un'operazione artistica che documenta con l'arte il problema che abbiamo in Italia: ci dicono tante bugie che non sono nè di destra nè di sinistra", ha detto Cecchini prima di essere fermato dai Carabinieri.
Dopo aver colorato di rosso la Fontana di Trevi, Graziano Cecchini torna con una nuova "protesta artistica", sempre a Roma. Stamattina ha lanciato 500mila palline colorate sulla scalinata di Trinità dei Monti. I turisti a Piazza di Spagna hanno così assistito al curioso gesto: "E' un'operazione artistica che documenta con l'arte il problema che abbiamo in Italia: ci dicono tante bugie che non sono nè di destra nè di sinistra", ha detto Cecchini prima di essere fermato dai Carabinieri.
Dopo aver colorato di rosso la Fontana di Trevi, Graziano Cecchini torna con una nuova "protesta artistica", sempre a Roma. Stamattina ha lanciato 500mila palline colorate sulla scalinata di Trinità dei Monti. I turisti a Piazza di Spagna hanno così assistito al curioso gesto: "E' un'operazione artistica che documenta con l'arte il problema che abbiamo in Italia: ci dicono tante bugie che non sono nè di destra nè di sinistra", ha detto Cecchini prima di essere fermato dai Carabinieri.
Dopo aver colorato di rosso la Fontana di Trevi, Graziano Cecchini torna con una nuova "protesta artistica", sempre a Roma. Stamattina ha lanciato 500mila palline colorate sulla scalinata di Trinità dei Monti. I turisti a Piazza di Spagna hanno così assistito al curioso gesto: "E' un'operazione artistica che documenta con l'arte il problema che abbiamo in Italia: ci dicono tante bugie che non sono nè di destra nè di sinistra", ha detto Cecchini prima di essere fermato dai Carabinieri.
Dopo aver colorato di rosso la Fontana di Trevi, Graziano Cecchini torna con una nuova "protesta artistica", sempre a Roma. Stamattina ha lanciato 500mila palline colorate sulla scalinata di Trinità dei Monti. I turisti a Piazza di Spagna hanno così assistito al curioso gesto: "E' un'operazione artistica che documenta con l'arte il problema che abbiamo in Italia: ci dicono tante bugie che non sono nè di destra nè di sinistra", ha detto Cecchini prima di essere fermato dai Carabinieri.
Dopo aver colorato di rosso la Fontana di Trevi, Graziano Cecchini torna con una nuova "protesta artistica", sempre a Roma. Stamattina ha lanciato 500mila palline colorate sulla scalinata di Trinità dei Monti. I turisti a Piazza di Spagna hanno così assistito al curioso gesto: "E' un'operazione artistica che documenta con l'arte il problema che abbiamo in Italia: ci dicono tante bugie che non sono nè di destra nè di sinistra", ha detto Cecchini prima di essere fermato dai Carabinieri.
Dopo aver colorato di rosso la Fontana di Trevi, Graziano Cecchini torna con una nuova "protesta artistica", sempre a Roma. Stamattina ha lanciato 500mila palline colorate sulla scalinata di Trinità dei Monti. I turisti a Piazza di Spagna hanno così assistito al curioso gesto: "E' un'operazione artistica che documenta con l'arte il problema che abbiamo in Italia: ci dicono tante bugie che non sono nè di destra nè di sinistra" , ha detto Cecchini prima di essere fermato dai Carabinieri.
Dopo aver colorato di rosso la Fontana di Trevi, Graziano Cecchini torna con una nuova "protesta artistica", sempre a Roma. Stamattina ha lanciato 500mila palline colorate sulla scalinata di Trinità dei Monti. I turisti a Piazza di Spagna hanno così assistito al curioso gesto: "E' un'operazione artistica che documenta con l'arte il problema che abbiamo in Italia: ci dicono tante bugie che non sono nè di destra nè di sinistra" , ha detto Cecchini prima di essere fermato dai Carabinieri.
Dopo aver colorato di rosso la Fontana di Trevi, Graziano Cecchini torna con una nuova "protesta artistica", sempre a Roma. Stamattina ha lanciato 500mila palline colorate sulla scalinata di Trinità dei Monti. I turisti a Piazza di Spagna hanno così assistito al curioso gesto: "E' un'operazione artistica che documenta con l'arte il problema che abbiamo in Italia: ci dicono tante bugie che non sono nè di destra nè di sinistra" , ha detto Cecchini prima di essere fermato dai Carabinieri.
Dopo aver colorato di rosso la Fontana di Trevi, Graziano Cecchini torna con una nuova "protesta artistica", sempre a Roma. Stamattina ha lanciato 500mila palline colorate sulla scalinata di Trinità dei Monti. I turisti a Piazza di Spagna hanno così assistito al curioso gesto: "E' un'operazione artistica che documenta con l'arte il problema che abbiamo in Italia: ci dicono tante bugie che non sono nè di destra nè di sinistra" , ha detto Cecchini prima di essere fermato dai Carabinieri.
Dopo aver colorato di rosso la Fontana di Trevi, Graziano Cecchini torna con una nuova "protesta artistica", sempre a Roma. Stamattina ha lanciato 500mila palline colorate sulla scalinata di Trinità dei Monti. I turisti a Piazza di Spagna hanno così assistito al curioso gesto: "E' un'operazione artistica che documenta con l'arte il problema che abbiamo in Italia: ci dicono tante bugie che non sono nè di destra nè di sinistra" , ha detto Cecchini prima di essere fermato dai Carabinieri.
Dopo aver colorato di rosso la Fontana di Trevi, Graziano Cecchini torna con una nuova "protesta artistica", sempre a Roma. Stamattina ha lanciato 500mila palline colorate sulla scalinata di Trinità dei Monti. I turisti a Piazza di Spagna hanno così assistito al curioso gesto: "E' un'operazione artistica che documenta con l'arte il problema che abbiamo in Italia: ci dicono tante bugie che non sono nè di destra nè di sinistra" , ha detto Cecchini prima di essere fermato dai Carabinieri.

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016