Excite

Papa Francesco a Napoli, le foto del tour tra Scampia, Poggioreale e Piazza Plebiscito

Corruzione, disagio sociale e criminalità al centro del messaggio di speranza lanciato da Papa Francesco in occasione della visita pastorale a Napoli, con prima tappa a Scampia e successive sortite a Piazza del Plebiscito e Poggioreale. “La mancanza di lavoro toglie la dignità” ha denunciato il Pontefice rivolgendosi alle migliaia di cittadini radunatisi per ascoltare il suo discorso, invitando tutti a “non cedere alle lusinghe dei facili guadagni” e cioè alla scorciatoia del “commercio di droga e altri crimini” che troppo spesso rubano il futuro alle nuove generazioni. (continua...)
Significativo il riferimento alla camorra, messa all’indice senza giri di parole dal Santo Padre in quanto “organizzazione che sfrutta e corrompe giovani, poveri e deboli” rispetto alla quale i napoletani dovrebbero trovare le forze per “reagire” facendo in modo che “il male non abbia mai l’ultima parola”. Una stoccata, non certo indiretta, ha colpito la “cattiva” politica sia locale che nazionale, chiamata in causa sul tema della corruzione e sull’emergenza carceri toccata con mano da Bergoglio nel tour a Poggioreale, mentre un pensiero solidale è andato a chi sfugge alla miseria per lasciare la propria terra: “Siamo tutti migranti”. [Foto: Getty Images]

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017