Excite

Pesce "tsunami" trovato vivo negli Usa dopo l'onda anomala giapponese: le foto

E' diventato una star l'oplegnathus fasciatus, ritrovato sulle coste di Washington State dopo lo tsunami del 2001, all'interno di un'imbarcazione giapponese trascinata dalle onde. Il pesce, nativo delle acque asiatiche, è stato rinvenuto vivo in una scatola porta esche da un ufficiale del Washington Department of Fish and Wildlife. Sarebbe sopravvissuto proprio cibandosi degli altri organismi presenti nella barca. La sua scoperta, lo scorso 22 marzo, ha suscitato un grande clamore mediatico, come un piccolo miracolo di fronte alla distruzione causata dall'onda anomale. Oggi il pesce rinominato "tsunami" è ospitato al Seaside Aquarium nell'Oregon ed è diventato un'attrazione per turisti e visitatori. Foto: Repubblica.it

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017