Excite

Peta, modella nuda per protesta

Protesta all'insegna della sensibilizzazione per gli animali, questa volta contro le pellicce di visone. La modella Dani Lugosi, dell'associazione animalista Peta, ha protestato fuori ad un centro commerciale di Sydney completamente nuda, coperta solo da un piccolo cartello con su scritto il motto 'Ink, not mink' ovvero 'inchiostro, non visone'. La formosa ragazza è infatti ricoperta di colorati disegni fatti con l'inchiostro per dimostrare che per abbellire il proprio corpo non è necessario ricorrere a pellicce di poveri animali (foto: corriere.it)
Protesta all'insegna della sensibilizzazione per gli animali, questa volta contro le pellicce di visone. La modella Dani Lugosi, dell'associazione animalista Peta, ha protestato fuori ad un centro commerciale di Sydney completamente nuda, coperta solo da un piccolo cartello con su scritto il motto 'Ink, not mink' ovvero 'inchiostro, non visone'. La formosa ragazza è infatti ricoperta di colorati disegni fatti con l'inchiostro per dimostrare che per abbellire il proprio corpo non è necessario ricorrere a pellicce di poveri animali (foto: corriere.it)
Protesta all'insegna della sensibilizzazione per gli animali, questa volta contro le pellicce di visone. La modella Dani Lugosi, dell'associazione animalista Peta, ha protestato fuori ad un centro commerciale di Sydney completamente nuda, coperta solo da un piccolo cartello con su scritto il motto 'Ink, not mink' ovvero 'inchiostro, non visone'. La formosa ragazza è infatti ricoperta di colorati disegni fatti con l'inchiostro per dimostrare che per abbellire il proprio corpo non è necessario ricorrere a pellicce di poveri animali (foto: corriere.it)
Protesta all'insegna della sensibilizzazione per gli animali, questa volta contro le pellicce di visone. La modella Dani Lugosi, dell'associazione animalista Peta, ha protestato fuori ad un centro commerciale di Sydney completamente nuda, coperta solo da un piccolo cartello con su scritto il motto 'Ink, not mink' ovvero 'inchiostro, non visone'. La formosa ragazza è infatti ricoperta di colorati disegni fatti con l'inchiostro per dimostrare che per abbellire il proprio corpo non è necessario ricorrere a pellicce di poveri animali (foto: corriere.it)
Protesta all'insegna della sensibilizzazione per gli animali, questa volta contro le pellicce di visone. La modella Dani Lugosi, dell'associazione animalista Peta, ha protestato fuori ad un centro commerciale di Sydney completamente nuda, coperta solo da un piccolo cartello con su scritto il motto 'Ink, not mink' ovvero 'inchiostro, non visone'. La formosa ragazza è infatti ricoperta di colorati disegni fatti con l'inchiostro per dimostrare che per abbellire il proprio corpo non è necessario ricorrere a pellicce di poveri animali (foto: corriere.it)
Protesta all'insegna della sensibilizzazione per gli animali, questa volta contro le pellicce di visone. La modella Dani Lugosi, dell'associazione animalista Peta, ha protestato fuori ad un centro commerciale di Sydney completamente nuda, coperta solo da un piccolo cartello con su scritto il motto 'Ink, not mink' ovvero 'inchiostro, non visone'. La formosa ragazza è infatti ricoperta di colorati disegni fatti con l'inchiostro per dimostrare che per abbellire il proprio corpo non è necessario ricorrere a pellicce di poveri animali (foto: corriere.it)
Protesta all'insegna della sensibilizzazione per gli animali, questa volta contro le pellicce di visone. La modella Dani Lugosi, dell'associazione animalista Peta, ha protestato fuori ad un centro commerciale di Sydney completamente nuda, coperta solo da un piccolo cartello con su scritto il motto 'Ink, not mink' ovvero 'inchiostro, non visone'. La formosa ragazza è infatti ricoperta di colorati disegni fatti con l'inchiostro per dimostrare che per abbellire il proprio corpo non è necessario ricorrere a pellicce di poveri animali (foto: corriere.it)
Protesta all'insegna della sensibilizzazione per gli animali, questa volta contro le pellicce di visone. La modella Dani Lugosi, dell'associazione animalista Peta, ha protestato fuori ad un centro commerciale di Sydney completamente nuda, coperta solo da un piccolo cartello con su scritto il motto 'Ink, not mink' ovvero 'inchiostro, non visone'. La formosa ragazza è infatti ricoperta di colorati disegni fatti con l'inchiostro per dimostrare che per abbellire il proprio corpo non è necessario ricorrere a pellicce di poveri animali (foto: corriere.it)
Protesta all'insegna della sensibilizzazione per gli animali, questa volta contro le pellicce di visone. La modella Dani Lugosi, dell'associazione animalista Peta, ha protestato fuori ad un centro commerciale di Sydney completamente nuda, coperta solo da un piccolo cartello con su scritto il motto 'Ink, not mink' ovvero 'inchiostro, non visone'. La formosa ragazza è infatti ricoperta di colorati disegni fatti con l'inchiostro per dimostrare che per abbellire il proprio corpo non è necessario ricorrere a pellicce di poveri animali (foto: corriere.it)
Protesta all'insegna della sensibilizzazione per gli animali, questa volta contro le pellicce di visone. La modella Dani Lugosi, dell'associazione animalista Peta, ha protestato fuori ad un centro commerciale di Sydney completamente nuda, coperta solo da un piccolo cartello con su scritto il motto 'Ink, not mink' ovvero 'inchiostro, non visone'. La formosa ragazza è infatti ricoperta di colorati disegni fatti con l'inchiostro per dimostrare che per abbellire il proprio corpo non è necessario ricorrere a pellicce di poveri animali (foto: corriere.it)
Protesta all'insegna della sensibilizzazione per gli animali, questa volta contro le pellicce di visone. La modella Dani Lugosi, dell'associazione animalista Peta, ha protestato fuori ad un centro commerciale di Sydney completamente nuda, coperta solo da un piccolo cartello con su scritto il motto 'Ink, not mink' ovvero 'inchiostro, non visone'. La formosa ragazza è infatti ricoperta di colorati disegni fatti con l'inchiostro per dimostrare che per abbellire il proprio corpo non è necessario ricorrere a pellicce di poveri animali (foto: corriere.it)

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016