Excite

Principe William, fotoritocco alla chioma

Molti si erano chiesti che fine avessero fatto i capelli biondo platino del Principe William, soprattutto da quando la rivista Hello, lo aveva immortalato con una folta chioma scura. Subito il gossip britannico ed estero aveva pensato a qualche tintura, ma il mistero è stato svelato dall'artefice dello stratagemma, il fotografo Jeff Hubbard (nella foto). L'artista, fino a qualche anno fa un senza tetto, ha dichiarato che si è trattato di una particolare tecnica di illuminazione che, per mettere in risalto il tono naturale della pelle, oscura le parti bianche e quindi anche i capelli, rendendoli più folti. Sarà anche una tecnica particolare, ma è un modo come tanti per nascondere la galoppante nobile calvizia (foto: repubblica.it).
Molti si erano chiesti che fine avessero fatto i capelli biondo platino del Principe William, soprattutto da quando la rivista Hello, lo aveva immortalato con una folta chioma scura. Subito il gossip britannico ed estero aveva pensato a qualche tintura, ma il mistero è stato svelato dall'artefice dello stratagemma, il fotografo Jeff Hubbard (nella foto). L'artista, fino a qualche anno fa un senza tetto, ha dichiarato che si è trattato di una particolare tecnica di illuminazione che, per mettere in risalto il tono naturale della pelle, oscura le parti bianche e quindi anche i capelli, rendendoli più folti. Sarà anche una tecnica particolare, ma è un modo come tanti per nascondere la galoppante nobile calvizia (foto: repubblica.it).
Molti si erano chiesti che fine avessero fatto i capelli biondo platino del Principe William, soprattutto da quando la rivista Hello, lo aveva immortalato con una folta chioma scura. Subito il gossip britannico ed estero aveva pensato a qualche tintura, ma il mistero è stato svelato dall'artefice dello stratagemma, il fotografo Jeff Hubbard (nella foto). L'artista, fino a qualche anno fa un senza tetto, ha dichiarato che si è trattato di una particolare tecnica di illuminazione che, per mettere in risalto il tono naturale della pelle, oscura le parti bianche e quindi anche i capelli, rendendoli più folti. Sarà anche una tecnica particolare, ma è un modo come tanti per nascondere la galoppante nobile calvizia (foto: repubblica.it).
Molti si erano chiesti che fine avessero fatto i capelli biondo platino del Principe William, soprattutto da quando la rivista Hello, lo aveva immortalato con una folta chioma scura. Subito il gossip britannico ed estero aveva pensato a qualche tintura, ma il mistero è stato svelato dall'artefice dello stratagemma, il fotografo Jeff Hubbard (nella foto). L'artista, fino a qualche anno fa un senza tetto, ha dichiarato che si è trattato di una particolare tecnica di illuminazione che, per mettere in risalto il tono naturale della pelle, oscura le parti bianche e quindi anche i capelli, rendendoli più folti. Sarà anche una tecnica particolare, ma è un modo come tanti per nascondere la galoppante nobile calvizia (foto: repubblica.it).
Molti si erano chiesti che fine avessero fatto i capelli biondo platino del Principe William, soprattutto da quando la rivista Hello, lo aveva immortalato con una folta chioma scura. Subito il gossip britannico ed estero aveva pensato a qualche tintura, ma il mistero è stato svelato dall'artefice dello stratagemma, il fotografo Jeff Hubbard (nella foto). L'artista, fino a qualche anno fa un senza tetto, ha dichiarato che si è trattato di una particolare tecnica di illuminazione che, per mettere in risalto il tono naturale della pelle, oscura le parti bianche e quindi anche i capelli, rendendoli più folti. Sarà anche una tecnica particolare, ma è un modo come tanti per nascondere la galoppante nobile calvizia (foto: repubblica.it).
Molti si erano chiesti che fine avessero fatto i capelli biondo platino del Principe William, soprattutto da quando la rivista Hello, lo aveva immortalato con una folta chioma scura. Subito il gossip britannico ed estero aveva pensato a qualche tintura, ma il mistero è stato svelato dall'artefice dello stratagemma, il fotografo Jeff Hubbard (nella foto). L'artista, fino a qualche anno fa un senza tetto, ha dichiarato che si è trattato di una particolare tecnica di illuminazione che, per mettere in risalto il tono naturale della pelle, oscura le parti bianche e quindi anche i capelli, rendendoli più folti. Sarà anche una tecnica particolare, ma è un modo come tanti per nascondere la galoppante nobile calvizia (foto: repubblica.it).
Molti si erano chiesti che fine avessero fatto i capelli biondo platino del Principe William, soprattutto da quando la rivista Hello, lo aveva immortalato con una folta chioma scura. Subito il gossip britannico ed estero aveva pensato a qualche tintura, ma il mistero è stato svelato dall'artefice dello stratagemma, il fotografo Jeff Hubbard (nella foto). L'artista, fino a qualche anno fa un senza tetto, ha dichiarato che si è trattato di una particolare tecnica di illuminazione che, per mettere in risalto il tono naturale della pelle, oscura le parti bianche e quindi anche i capelli, rendendoli più folti. Sarà anche una tecnica particolare, ma è un modo come tanti per nascondere la galoppante nobile calvizia (foto: repubblica.it).
Molti si erano chiesti che fine avessero fatto i capelli biondo platino del Principe William, soprattutto da quando la rivista Hello, lo aveva immortalato con una folta chioma scura. Subito il gossip britannico ed estero aveva pensato a qualche tintura, ma il mistero è stato svelato dall'artefice dello stratagemma, il fotografo Jeff Hubbard (nella foto). L'artista, fino a qualche anno fa un senza tetto, ha dichiarato che si è trattato di una particolare tecnica di illuminazione che, per mettere in risalto il tono naturale della pelle, oscura le parti bianche e quindi anche i capelli, rendendoli più folti. Sarà anche una tecnica particolare, ma è un modo come tanti per nascondere la galoppante nobile calvizia (foto: repubblica.it).
Molti si erano chiesti che fine avessero fatto i capelli biondo platino del Principe William, soprattutto da quando la rivista Hello, lo aveva immortalato con una folta chioma scura. Subito il gossip britannico ed estero aveva pensato a qualche tintura, ma il mistero è stato svelato dall'artefice dello stratagemma, il fotografo Jeff Hubbard (nella foto). L'artista, fino a qualche anno fa un senza tetto, ha dichiarato che si è trattato di una particolare tecnica di illuminazione che, per mettere in risalto il tono naturale della pelle, oscura le parti bianche e quindi anche i capelli, rendendoli più folti. Sarà anche una tecnica particolare, ma è un modo come tanti per nascondere la galoppante nobile calvizia (foto: repubblica.it).
Molti si erano chiesti che fine avessero fatto i capelli biondo platino del Principe William, soprattutto da quando la rivista Hello, lo aveva immortalato con una folta chioma scura. Subito il gossip britannico ed estero aveva pensato a qualche tintura, ma il mistero è stato svelato dall'artefice dello stratagemma, il fotografo Jeff Hubbard (nella foto). L'artista, fino a qualche anno fa un senza tetto, ha dichiarato che si è trattato di una particolare tecnica di illuminazione che, per mettere in risalto il tono naturale della pelle, oscura le parti bianche e quindi anche i capelli, rendendoli più folti. Sarà anche una tecnica particolare, ma è un modo come tanti per nascondere la galoppante nobile calvizia (foto: repubblica.it).
Molti si erano chiesti che fine avessero fatto i capelli biondo platino del Principe William, soprattutto da quando la rivista Hello, lo aveva immortalato con una folta chioma scura. Subito il gossip britannico ed estero aveva pensato a qualche tintura, ma il mistero è stato svelato dall'artefice dello stratagemma, il fotografo Jeff Hubbard (nella foto). L'artista, fino a qualche anno fa un senza tetto, ha dichiarato che si è trattato di una particolare tecnica di illuminazione che, per mettere in risalto il tono naturale della pelle, oscura le parti bianche e quindi anche i capelli, rendendoli più folti. Sarà anche una tecnica particolare, ma è un modo come tanti per nascondere la galoppante nobile calvizia (foto: repubblica.it).

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017