Excite

Roma, fiori nella baracca dei quattro bambini morti nell'incendio campo nomadi

Depositati fiori e pupazzi sul luogo dove hanno perso la vita i quattro fratellini rom nell'incendio divampato nel campo dove alloggiavano; la madre, in lacrime, torna sul luogo della tragedia e dichiara: 'Non è stato un incidente, quel braciere, era molto lontano dalla baracca'. I genitori sono ora indagati dalla Procura con l'accusa di abbandono di minore.
(© LaPresse)
Depositati fiori e pupazzi sul luogo dove hanno perso la vita i quattro fratellini rom nell'incendio divampato nel campo dove alloggiavano; la madre, in lacrime, torna sul luogo della tragedia e dichiara: 'Non è stato un incidente, quel braciere, era molto lontano dalla baracca'. I genitori sono ora indagati dalla Procura con l'accusa di abbandono di minore.
(© LaPresse)
Depositati fiori e pupazzi sul luogo dove hanno perso la vita i quattro fratellini rom nell'incendio divampato nel campo dove alloggiavano; la madre, in lacrime, torna sul luogo della tragedia e dichiara: 'Non è stato un incidente, quel braciere, era molto lontano dalla baracca'. I genitori sono ora indagati dalla Procura con l'accusa di abbandono di minore.
(© LaPresse)
Depositati fiori e pupazzi sul luogo dove hanno perso la vita i quattro fratellini rom nell'incendio divampato nel campo dove alloggiavano; la madre, in lacrime, torna sul luogo della tragedia e dichiara: 'Non è stato un incidente, quel braciere, era molto lontano dalla baracca'. I genitori sono ora indagati dalla Procura con l'accusa di abbandono di minore.
(© LaPresse)
Depositati fiori e pupazzi sul luogo dove hanno perso la vita i quattro fratellini rom nell'incendio divampato nel campo dove alloggiavano; la madre, in lacrime, torna sul luogo della tragedia e dichiara: 'Non è stato un incidente, quel braciere, era molto lontano dalla baracca'. I genitori sono ora indagati dalla Procura con l'accusa di abbandono di minore.
(© LaPresse)
Depositati fiori e pupazzi sul luogo dove hanno perso la vita i quattro fratellini rom nell'incendio divampato nel campo dove alloggiavano; la madre, in lacrime, torna sul luogo della tragedia e dichiara: 'Non è stato un incidente, quel braciere, era molto lontano dalla baracca'. I genitori sono ora indagati dalla Procura con l'accusa di abbandono di minore.
(© LaPresse)
Depositati fiori e pupazzi sul luogo dove hanno perso la vita i quattro fratellini rom nell'incendio divampato nel campo dove alloggiavano; la madre, in lacrime, torna sul luogo della tragedia e dichiara: 'Non è stato un incidente, quel braciere, era molto lontano dalla baracca'. I genitori sono ora indagati dalla Procura con l'accusa di abbandono di minore.
(© LaPresse)
Depositati fiori e pupazzi sul luogo dove hanno perso la vita i quattro fratellini rom nell'incendio divampato nel campo dove alloggiavano; la madre, in lacrime, torna sul luogo della tragedia e dichiara: 'Non è stato un incidente, quel braciere, era molto lontano dalla baracca'. I genitori sono ora indagati dalla Procura con l'accusa di abbandono di minore.
(© LaPresse)
Depositati fiori e pupazzi sul luogo dove hanno perso la vita i quattro fratellini rom nell'incendio divampato nel campo dove alloggiavano; la madre, in lacrime, torna sul luogo della tragedia e dichiara: 'Non è stato un incidente, quel braciere, era molto lontano dalla baracca'. I genitori sono ora indagati dalla Procura con l'accusa di abbandono di minore.
(© LaPresse)
Depositati fiori e pupazzi sul luogo dove hanno perso la vita i quattro fratellini rom nell'incendio divampato nel campo dove alloggiavano; la madre, in lacrime, torna sul luogo della tragedia e dichiara: 'Non è stato un incidente, quel braciere, era molto lontano dalla baracca'. I genitori sono ora indagati dalla Procura con l'accusa di abbandono di minore.
(© LaPresse)
Depositati fiori e pupazzi sul luogo dove hanno perso la vita i quattro fratellini rom nell'incendio divampato nel campo dove alloggiavano; la madre, in lacrime, torna sul luogo della tragedia e dichiara: 'Non è stato un incidente, quel braciere, era molto lontano dalla baracca'. I genitori sono ora indagati dalla Procura con l'accusa di abbandono di minore.
(© LaPresse)
Depositati fiori e pupazzi sul luogo dove hanno perso la vita i quattro fratellini rom nell'incendio divampato nel campo dove alloggiavano; la madre, in lacrime, torna sul luogo della tragedia e dichiara: 'Non è stato un incidente, quel braciere, era molto lontano dalla baracca'. I genitori sono ora indagati dalla Procura con l'accusa di abbandono di minore.
(© LaPresse)
Depositati fiori e pupazzi sul luogo dove hanno perso la vita i quattro fratellini rom nell'incendio divampato nel campo dove alloggiavano; la madre, in lacrime, torna sul luogo della tragedia e dichiara: 'Non è stato un incidente, quel braciere, era molto lontano dalla baracca'. I genitori sono ora indagati dalla Procura con l'accusa di abbandono di minore.
(© LaPresse)
Depositati fiori e pupazzi sul luogo dove hanno perso la vita i quattro fratellini rom nell'incendio divampato nel campo dove alloggiavano; la madre, in lacrime, torna sul luogo della tragedia e dichiara: 'Non è stato un incidente, quel braciere, era molto lontano dalla baracca'. I genitori sono ora indagati dalla Procura con l'accusa di abbandono di minore.
(© LaPresse)

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017