Excite

Roma: operai Alcoa si arrampicano sui cancelli del Ministero

La protesta degli operai dell'Alcoa per le strade di Roma è sfociata nell'intervento delle forze dell'ordine: alcuni manifestanti si sono arrampicati sui cancelli del ministero dello Sviluppo economico e uno di loro ha avvertito un malore, tanto da essere ricoverato in ospedale, in condizioni non gravi. Sempre in mattinata, davanti al dicastero, è esplosa una bomba carta. La protesta si è fatta incandescente perchè il vertice tra Regione Sardegna, Governo e i vertici della società Glencore non ha sortito gli esiti sperati: l'azienda svizzera dell'acciaio è ancora interessata all'acquisto di Alcoa, ma ha preso tempo per trattare. Tutte le decisioni sono rimandate al 5 settembre, mentre si attendono conferme sull'altro impianto sardo a rischio chiusura, quello della Carbosulcis. Foto: Inphofoto

Leggi la news

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017