Excite

Roma, operaio muore al cantiere della Metro B1 in Piazza Santa Emerenziana

Bruno Montaldi, un operaio di 48 anni, aquilano, sposato con figli, muore in un incidente durante i lavori della linea B1 della metropolitana, in piazza Santa Emerenziana a Roma; è stato trovato la mattina di domenica 22 maggio privo di vita sul fondo di un pozzo di congelamento. La polizia sta ora indagando sull'acaduto.
(© LaPresse)
Bruno Montaldi, un operaio di 48 anni, aquilano, sposato con figli, muore in un incidente durante i lavori della linea B1 della metropolitana, in piazza Santa Emerenziana a Roma; è stato trovato la mattina di domenica 22 maggio privo di vita sul fondo di un pozzo di congelamento. La polizia sta ora indagando sull'acaduto.
(© LaPresse)
Bruno Montaldi, un operaio di 48 anni, aquilano, sposato con figli, muore in un incidente durante i lavori della linea B1 della metropolitana, in piazza Santa Emerenziana a Roma; è stato trovato la mattina di domenica 22 maggio privo di vita sul fondo di un pozzo di congelamento. La polizia sta ora indagando sull'acaduto.
(© LaPresse)
Bruno Montaldi, un operaio di 48 anni, aquilano, sposato con figli, muore in un incidente durante i lavori della linea B1 della metropolitana, in piazza Santa Emerenziana a Roma; è stato trovato la mattina di domenica 22 maggio privo di vita sul fondo di un pozzo di congelamento. La polizia sta ora indagando sull'acaduto.
(© LaPresse)
Bruno Montaldi, un operaio di 48 anni, aquilano, sposato con figli, muore in un incidente durante i lavori della linea B1 della metropolitana, in piazza Santa Emerenziana a Roma; è stato trovato la mattina di domenica 22 maggio privo di vita sul fondo di un pozzo di congelamento. La polizia sta ora indagando sull'acaduto.
(© LaPresse)
Bruno Montaldi, un operaio di 48 anni, aquilano, sposato con figli, muore in un incidente durante i lavori della linea B1 della metropolitana, in piazza Santa Emerenziana a Roma; è stato trovato la mattina di domenica 22 maggio privo di vita sul fondo di un pozzo di congelamento. La polizia sta ora indagando sull'acaduto.
(© LaPresse)
Bruno Montaldi, un operaio di 48 anni, aquilano, sposato con figli, muore in un incidente durante i lavori della linea B1 della metropolitana, in piazza Santa Emerenziana a Roma; è stato trovato la mattina di domenica 22 maggio privo di vita sul fondo di un pozzo di congelamento. La polizia sta ora indagando sull'acaduto.
(© LaPresse)
Bruno Montaldi, un operaio di 48 anni, aquilano, sposato con figli, muore in un incidente durante i lavori della linea B1 della metropolitana, in piazza Santa Emerenziana a Roma; è stato trovato la mattina di domenica 22 maggio privo di vita sul fondo di un pozzo di congelamento. La polizia sta ora indagando sull'acaduto.
(© LaPresse)
Bruno Montaldi, un operaio di 48 anni, aquilano, sposato con figli, muore in un incidente durante i lavori della linea B1 della metropolitana, in piazza Santa Emerenziana a Roma; è stato trovato la mattina di domenica 22 maggio privo di vita sul fondo di un pozzo di congelamento. La polizia sta ora indagando sull'acaduto.
(© LaPresse)
Bruno Montaldi, un operaio di 48 anni, aquilano, sposato con figli, muore in un incidente durante i lavori della linea B1 della metropolitana, in piazza Santa Emerenziana a Roma; è stato trovato la mattina di domenica 22 maggio privo di vita sul fondo di un pozzo di congelamento. La polizia sta ora indagando sull'acaduto.
(© LaPresse)
Bruno Montaldi, un operaio di 48 anni, aquilano, sposato con figli, muore in un incidente durante i lavori della linea B1 della metropolitana, in piazza Santa Emerenziana a Roma; è stato trovato la mattina di domenica 22 maggio privo di vita sul fondo di un pozzo di congelamento. La polizia sta ora indagando sull'acaduto.
(© LaPresse)
Bruno Montaldi, un operaio di 48 anni, aquilano, sposato con figli, muore in un incidente durante i lavori della linea B1 della metropolitana, in piazza Santa Emerenziana a Roma; è stato trovato la mattina di domenica 22 maggio privo di vita sul fondo di un pozzo di congelamento. La polizia sta ora indagando sull'acaduto.
(© LaPresse)
Bruno Montaldi, un operaio di 48 anni, aquilano, sposato con figli, muore in un incidente durante i lavori della linea B1 della metropolitana, in piazza Santa Emerenziana a Roma; è stato trovato la mattina di domenica 22 maggio privo di vita sul fondo di un pozzo di congelamento. La polizia sta ora indagando sull'acaduto.
(© LaPresse)
Bruno Montaldi, un operaio di 48 anni, aquilano, sposato con figli, muore in un incidente durante i lavori della linea B1 della metropolitana, in piazza Santa Emerenziana a Roma; è stato trovato la mattina di domenica 22 maggio privo di vita sul fondo di un pozzo di congelamento. La polizia sta ora indagando sull'acaduto.
(© LaPresse)
Bruno Montaldi, un operaio di 48 anni, aquilano, sposato con figli, muore in un incidente durante i lavori della linea B1 della metropolitana, in piazza Santa Emerenziana a Roma; è stato trovato la mattina di domenica 22 maggio privo di vita sul fondo di un pozzo di congelamento. La polizia sta ora indagando sull'acaduto.
(© LaPresse)
Bruno Montaldi, un operaio di 48 anni, aquilano, sposato con figli, muore in un incidente durante i lavori della linea B1 della metropolitana, in piazza Santa Emerenziana a Roma; è stato trovato la mattina di domenica 22 maggio privo di vita sul fondo di un pozzo di congelamento. La polizia sta ora indagando sull'acaduto.
(© LaPresse)
Bruno Montaldi, un operaio di 48 anni, aquilano, sposato con figli, muore in un incidente durante i lavori della linea B1 della metropolitana, in piazza Santa Emerenziana a Roma; è stato trovato la mattina di domenica 22 maggio privo di vita sul fondo di un pozzo di congelamento. La polizia sta ora indagando sull'acaduto.
(© LaPresse)
Bruno Montaldi, un operaio di 48 anni, aquilano, sposato con figli, muore in un incidente durante i lavori della linea B1 della metropolitana, in piazza Santa Emerenziana a Roma; è stato trovato la mattina di domenica 22 maggio privo di vita sul fondo di un pozzo di congelamento. La polizia sta ora indagando sull'acaduto.
(© LaPresse)
Bruno Montaldi, un operaio di 48 anni, aquilano, sposato con figli, muore in un incidente durante i lavori della linea B1 della metropolitana, in piazza Santa Emerenziana a Roma; è stato trovato la mattina di domenica 22 maggio privo di vita sul fondo di un pozzo di congelamento. La polizia sta ora indagando sull'acaduto.
(© LaPresse)
Bruno Montaldi, un operaio di 48 anni, aquilano, sposato con figli, muore in un incidente durante i lavori della linea B1 della metropolitana, in piazza Santa Emerenziana a Roma; è stato trovato la mattina di domenica 22 maggio privo di vita sul fondo di un pozzo di congelamento. La polizia sta ora indagando sull'acaduto.
(© LaPresse)
Bruno Montaldi, un operaio di 48 anni, aquilano, sposato con figli, muore in un incidente durante i lavori della linea B1 della metropolitana, in piazza Santa Emerenziana a Roma; è stato trovato la mattina di domenica 22 maggio privo di vita sul fondo di un pozzo di congelamento. La polizia sta ora indagando sull'acaduto.
(© LaPresse)
Bruno Montaldi, un operaio di 48 anni, aquilano, sposato con figli, muore in un incidente durante i lavori della linea B1 della metropolitana, in piazza Santa Emerenziana a Roma; è stato trovato la mattina di domenica 22 maggio privo di vita sul fondo di un pozzo di congelamento. La polizia sta ora indagando sull'acaduto.
(© LaPresse)

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017