Excite

Sakineh, anche Roma si mobilita per salvarla dalla lapidazione

Roma si mobilita per salvare Sakineh Mohammadi Ashtiani, la donna iraniana condannata alla lapidazione per alduterio; la foto della donna è stata infatti appesa in Campidoglio. Giovedì è in programma anche una manifestazione, dalle 16.30, davanti all'ambasciata iraniana. Il Ministro per le Pari Opportunità Mara Carfagna commenta così: "Da oggi, e fino a quando Sakineh non sarà salva e libera, il suo volto ci guarderà dal palazzo del governo italiano" (©LaPresse).
Roma si mobilita per salvare Sakineh Mohammadi Ashtiani, la donna iraniana condannata alla lapidazione per alduterio; la foto della donna è stata infatti appesa in Campidoglio. Giovedì è in programma anche una manifestazione, dalle 16.30, davanti all'ambasciata iraniana. Il Ministro per le Pari Opportunità Mara Carfagna commenta così: "Da oggi, e fino a quando Sakineh non sarà salva e libera, il suo volto ci guarderà dal palazzo del governo italiano" (©LaPresse).
Roma si mobilita per salvare Sakineh Mohammadi Ashtiani, la donna iraniana condannata alla lapidazione per alduterio; la foto della donna è stata infatti appesa in Campidoglio. Giovedì è in programma anche una manifestazione, dalle 16.30, davanti all'ambasciata iraniana. Il Ministro per le Pari Opportunità Mara Carfagna commenta così: "Da oggi, e fino a quando Sakineh non sarà salva e libera, il suo volto ci guarderà dal palazzo del governo italiano" (©LaPresse).
Roma si mobilita per salvare Sakineh Mohammadi Ashtiani, la donna iraniana condannata alla lapidazione per alduterio; la foto della donna è stata infatti appesa in Campidoglio. Giovedì è in programma anche una manifestazione, dalle 16.30, davanti all'ambasciata iraniana. Il Ministro per le Pari Opportunità Mara Carfagna commenta così: "Da oggi, e fino a quando Sakineh non sarà salva e libera, il suo volto ci guarderà dal palazzo del governo italiano" (©LaPresse).
Roma si mobilita per salvare Sakineh Mohammadi Ashtiani, la donna iraniana condannata alla lapidazione per alduterio; la foto della donna è stata infatti appesa in Campidoglio. Giovedì è in programma anche una manifestazione, dalle 16.30, davanti all'ambasciata iraniana. Il Ministro per le Pari Opportunità Mara Carfagna commenta così: "Da oggi, e fino a quando Sakineh non sarà salva e libera, il suo volto ci guarderà dal palazzo del governo italiano" (©LaPresse).
Roma si mobilita per salvare Sakineh Mohammadi Ashtiani, la donna iraniana condannata alla lapidazione per alduterio; la foto della donna è stata infatti appesa in Campidoglio. Giovedì è in programma anche una manifestazione, dalle 16.30, davanti all'ambasciata iraniana. Il Ministro per le Pari Opportunità Mara Carfagna commenta così: "Da oggi, e fino a quando Sakineh non sarà salva e libera, il suo volto ci guarderà dal palazzo del governo italiano" (©LaPresse).
Roma si mobilita per salvare Sakineh Mohammadi Ashtiani, la donna iraniana condannata alla lapidazione per alduterio; la foto della donna è stata infatti appesa in Campidoglio. Giovedì è in programma anche una manifestazione, dalle 16.30, davanti all'ambasciata iraniana. Il Ministro per le Pari Opportunità Mara Carfagna commenta così: "Da oggi, e fino a quando Sakineh non sarà salva e libera, il suo volto ci guarderà dal palazzo del governo italiano" (©LaPresse).
Roma si mobilita per salvare Sakineh Mohammadi Ashtiani, la donna iraniana condannata alla lapidazione per alduterio; la foto della donna è stata infatti appesa in Campidoglio. Giovedì è in programma anche una manifestazione, dalle 16.30, davanti all'ambasciata iraniana. Il Ministro per le Pari Opportunità Mara Carfagna commenta così: "Da oggi, e fino a quando Sakineh non sarà salva e libera, il suo volto ci guarderà dal palazzo del governo italiano" (©LaPresse).
Roma si mobilita per salvare Sakineh Mohammadi Ashtiani, la donna iraniana condannata alla lapidazione per alduterio; la foto della donna è stata infatti appesa in Campidoglio. Giovedì è in programma anche una manifestazione, dalle 16.30, davanti all'ambasciata iraniana. Il Ministro per le Pari Opportunità Mara Carfagna commenta così: "Da oggi, e fino a quando Sakineh non sarà salva e libera, il suo volto ci guarderà dal palazzo del governo italiano" (©LaPresse).
Roma si mobilita per salvare Sakineh Mohammadi Ashtiani, la donna iraniana condannata alla lapidazione per alduterio; la foto della donna è stata infatti appesa in Campidoglio. Giovedì è in programma anche una manifestazione, dalle 16.30, davanti all'ambasciata iraniana. Il Ministro per le Pari Opportunità Mara Carfagna commenta così: "Da oggi, e fino a quando Sakineh non sarà salva e libera, il suo volto ci guarderà dal palazzo del governo italiano" (©LaPresse).
Roma si mobilita per salvare Sakineh Mohammadi Ashtiani, la donna iraniana condannata alla lapidazione per alduterio; la foto della donna è stata infatti appesa in Campidoglio. Giovedì è in programma anche una manifestazione, dalle 16.30, davanti all'ambasciata iraniana. Il Ministro per le Pari Opportunità Mara Carfagna commenta così: "Da oggi, e fino a quando Sakineh non sarà salva e libera, il suo volto ci guarderà dal palazzo del governo italiano" (©LaPresse).
Roma si mobilita per salvare Sakineh Mohammadi Ashtiani, la donna iraniana condannata alla lapidazione per alduterio; la foto della donna è stata infatti appesa in Campidoglio. Giovedì è in programma anche una manifestazione, dalle 16.30, davanti all'ambasciata iraniana. Il Ministro per le Pari Opportunità Mara Carfagna commenta così: "Da oggi, e fino a quando Sakineh non sarà salva e libera, il suo volto ci guarderà dal palazzo del governo italiano" (©LaPresse).
Roma si mobilita per salvare Sakineh Mohammadi Ashtiani, la donna iraniana condannata alla lapidazione per alduterio; la foto della donna è stata infatti appesa in Campidoglio. Giovedì è in programma anche una manifestazione, dalle 16.30, davanti all'ambasciata iraniana. Il Ministro per le Pari Opportunità Mara Carfagna commenta così: "Da oggi, e fino a quando Sakineh non sarà salva e libera, il suo volto ci guarderà dal palazzo del governo italiano" (©LaPresse).
Roma si mobilita per salvare Sakineh Mohammadi Ashtiani, la donna iraniana condannata alla lapidazione per alduterio; la foto della donna è stata infatti appesa in Campidoglio. Giovedì è in programma anche una manifestazione, dalle 16.30, davanti all'ambasciata iraniana. Il Ministro per le Pari Opportunità Mara Carfagna commenta così: "Da oggi, e fino a quando Sakineh non sarà salva e libera, il suo volto ci guarderà dal palazzo del governo italiano" (©LaPresse).
Roma si mobilita per salvare Sakineh Mohammadi Ashtiani, la donna iraniana condannata alla lapidazione per alduterio; la foto della donna è stata infatti appesa in Campidoglio. Giovedì è in programma anche una manifestazione, dalle 16.30, davanti all'ambasciata iraniana. Il Ministro per le Pari Opportunità Mara Carfagna commenta così: "Da oggi, e fino a quando Sakineh non sarà salva e libera, il suo volto ci guarderà dal palazzo del governo italiano" (©LaPresse).

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017