Excite

Serena e Agnese, ritrovate a Roma le due 16enni di Reggio Emilia

Finalmente a casa le due 16enni di Correggio, in provincia di Reggio Emilia, scomparse misteriosamente lunedì scorso; erano giunte fino a Roma dove hanno poi simulato di aver subìto violenza. Una volta accertata la loro identità ci si è preoccupati per le loro condizioni di salute: stanno bene, anche se inizialmente si temeva il contrario. 'Temevamo di essere rimproverate', è quanto dichiarato dalle adolescenti.
Leggi la news | (© LaPresse)
Finalmente a casa le due 16enni di Correggio, in provincia di Reggio Emilia, scomparse misteriosamente lunedì scorso; erano giunte fino a Roma dove hanno poi simulato di aver subìto violenza. Una volta accertata la loro identità ci si è preoccupati per le loro condizioni di salute: stanno bene, anche se inizialmente si temeva il contrario. 'Temevamo di essere rimproverate', è quanto dichiarato dalle adolescenti.
Leggi la news | (© LaPresse)
Finalmente a casa le due 16enni di Correggio, in provincia di Reggio Emilia, scomparse misteriosamente lunedì scorso; erano giunte fino a Roma dove hanno poi simulato di aver subìto violenza. Una volta accertata la loro identità ci si è preoccupati per le loro condizioni di salute: stanno bene, anche se inizialmente si temeva il contrario. 'Temevamo di essere rimproverate', è quanto dichiarato dalle adolescenti.
Leggi la news | (© LaPresse)
Finalmente a casa le due 16enni di Correggio, in provincia di Reggio Emilia, scomparse misteriosamente lunedì scorso; erano giunte fino a Roma dove hanno poi simulato di aver subìto violenza. Una volta accertata la loro identità ci si è preoccupati per le loro condizioni di salute: stanno bene, anche se inizialmente si temeva il contrario. 'Temevamo di essere rimproverate', è quanto dichiarato dalle adolescenti.
Leggi la news | (© LaPresse)
Finalmente a casa le due 16enni di Correggio, in provincia di Reggio Emilia, scomparse misteriosamente lunedì scorso; erano giunte fino a Roma dove hanno poi simulato di aver subìto violenza. Una volta accertata la loro identità ci si è preoccupati per le loro condizioni di salute: stanno bene, anche se inizialmente si temeva il contrario. 'Temevamo di essere rimproverate', è quanto dichiarato dalle adolescenti.
Leggi la news | (© LaPresse)
Finalmente a casa le due 16enni di Correggio, in provincia di Reggio Emilia, scomparse misteriosamente lunedì scorso; erano giunte fino a Roma dove hanno poi simulato di aver subìto violenza. Una volta accertata la loro identità ci si è preoccupati per le loro condizioni di salute: stanno bene, anche se inizialmente si temeva il contrario. 'Temevamo di essere rimproverate', è quanto dichiarato dalle adolescenti.
Leggi la news | (© LaPresse)
Finalmente a casa le due 16enni di Correggio, in provincia di Reggio Emilia, scomparse misteriosamente lunedì scorso; erano giunte fino a Roma dove hanno poi simulato di aver subìto violenza. Una volta accertata la loro identità ci si è preoccupati per le loro condizioni di salute: stanno bene, anche se inizialmente si temeva il contrario. 'Temevamo di essere rimproverate', è quanto dichiarato dalle adolescenti.
Leggi la news | (© LaPresse)
Finalmente a casa le due 16enni di Correggio, in provincia di Reggio Emilia, scomparse misteriosamente lunedì scorso; erano giunte fino a Roma dove hanno poi simulato di aver subìto violenza. Una volta accertata la loro identità ci si è preoccupati per le loro condizioni di salute: stanno bene, anche se inizialmente si temeva il contrario. 'Temevamo di essere rimproverate', è quanto dichiarato dalle adolescenti.
Leggi la news | (© LaPresse)
Finalmente a casa le due 16enni di Correggio, in provincia di Reggio Emilia, scomparse misteriosamente lunedì scorso; erano giunte fino a Roma dove hanno poi simulato di aver subìto violenza. Una volta accertata la loro identità ci si è preoccupati per le loro condizioni di salute: stanno bene, anche se inizialmente si temeva il contrario. 'Temevamo di essere rimproverate', è quanto dichiarato dalle adolescenti.
Leggi la news | (© LaPresse)
Finalmente a casa le due 16enni di Correggio, in provincia di Reggio Emilia, scomparse misteriosamente lunedì scorso; erano giunte fino a Roma dove hanno poi simulato di aver subìto violenza. Una volta accertata la loro identità ci si è preoccupati per le loro condizioni di salute: stanno bene, anche se inizialmente si temeva il contrario. 'Temevamo di essere rimproverate', è quanto dichiarato dalle adolescenti.
Leggi la news | (© LaPresse)
Finalmente a casa le due 16enni di Correggio, in provincia di Reggio Emilia, scomparse misteriosamente lunedì scorso; erano giunte fino a Roma dove hanno poi simulato di aver subìto violenza. Una volta accertata la loro identità ci si è preoccupati per le loro condizioni di salute: stanno bene, anche se inizialmente si temeva il contrario. 'Temevamo di essere rimproverate', è quanto dichiarato dalle adolescenti.
Leggi la news | (© LaPresse)

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017