Excite

Strage di ciclisti a Lamezia Terme, 7 i morti

Chafik Elketani, questo è il nome del marocchino che ha travolto e ucciso 7 ciclisti a Lamezia Terme; in stato di fermo con l'accusa di omicidio colposo plurimo aggravato dalla guida in stato di alterazione da sostanze stupefacenti (positivo alla cannabis), ora si trova nel carcere di Catanzaro. L'incidente è stato provocato dall'elevata velocità della Mercedes guidata dal marocchino.
Leggi la news | (© LaPresse)
Chafik Elketani, questo è il nome del marocchino che ha travolto e ucciso 7 ciclisti a Lamezia Terme; in stato di fermo con l'accusa di omicidio colposo plurimo aggravato dalla guida in stato di alterazione da sostanze stupefacenti (positivo alla cannabis), ora si trova nel carcere di Catanzaro. L'incidente è stato provocato dall'elevata velocità della Mercedes guidata dal marocchino.
Leggi la news | (© LaPresse)
Chafik Elketani, questo è il nome del marocchino che ha travolto e ucciso 7 ciclisti a Lamezia Terme; in stato di fermo con l'accusa di omicidio colposo plurimo aggravato dalla guida in stato di alterazione da sostanze stupefacenti (positivo alla cannabis), ora si trova nel carcere di Catanzaro. L'incidente è stato provocato dall'elevata velocità della Mercedes guidata dal marocchino.
Leggi la news | (© LaPresse)
Chafik Elketani, questo è il nome del marocchino che ha travolto e ucciso 7 ciclisti a Lamezia Terme; in stato di fermo con l'accusa di omicidio colposo plurimo aggravato dalla guida in stato di alterazione da sostanze stupefacenti (positivo alla cannabis), ora si trova nel carcere di Catanzaro. L'incidente è stato provocato dall'elevata velocità della Mercedes guidata dal marocchino.
Leggi la news | (© LaPresse)
Chafik Elketani, questo è il nome del marocchino che ha travolto e ucciso 7 ciclisti a Lamezia Terme; in stato di fermo con l'accusa di omicidio colposo plurimo aggravato dalla guida in stato di alterazione da sostanze stupefacenti (positivo alla cannabis), ora si trova nel carcere di Catanzaro. L'incidente è stato provocato dall'elevata velocità della Mercedes guidata dal marocchino.
Leggi la news | (© LaPresse)

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017