Excite

Francesca De Andrè a processo: avrebbe rubato 12 mila euro di oggetti dalla casa di un amico. Lei su Twitter: "Chi ha messo in scena questa pagliacciata ne risponderà legalmente"

  • Facebook

di Laura Abbate

Francesca De Andrè è accusata di aver rubato dalla casa di un amico, sita in zona Moscova, una serie di oggetti. A riportarlo è il sito del quotidiano La Repubblica. La nipote del grande e compianto Fabrizio De Andrè, figlia del cantautore Cristiano, sarebbe stata ospite nell'appartamento per qualche tempo, poi prima di lasciarlo avrebbe fatto caricare su un furgone (secondo la ricostruzione fornita dalla portinaia del palazzo): un mobiletto porta tv, sei lampade, due tende, un impianto hi fi e un materasso matrimoniale. Il tutto per un valore complessivo di 12 mila euro. L'(ex?) amico, imprenditore nel campo del design, avrebe denunciato la ragazza che risulta però essere irreperibile.

Lei però si difende su Twitter e scrive: "Ma quale scomparsa! Voi siete tutti pazzi!!!!! Chi ha meso in scena questa pagliacciata dovrà rispondere legalmente".

Nicolò Vecchioni, l'avvocato dell'imprenditore che ha accusato la De Andrè avrebbe sostenuto a tal proposito: "Sembra assurdo che per la polizia giudiziaria la ragazza sia irreperibile. Pochi giorni fa è stata fotografata al parco Sempione da una nota rivista scandalistica assieme a Daniele Interrante, ex tronista di Uomini e donne. Se gli agenti non riescono a trovarla, chiedano aiuto ai paparazzi".

Francesca De Andrè e Daniele Interrante escono allo scoperto

Come riportato dal settimanale Novella 2000 infatti, la De Andrè e il suo fidanzato Daniele Interrante sono stati paparazzati insieme al parco nei giorni scorsi. Insomma, staremi a vedere come si evolveranno le cose.

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017