Excite

Francesca Vecchioni e il matrimonio gay: a Milano apre il registro delle unioni civili

E' stato inaugurato ufficialmente il registro delle unioni civili a Milano, con le prime diciotto coppie che si sono iscritte all'anagrafe voluta dal sindaco Pisapia: tra queste, alcune coppie omosessuali, come quella composta dall'avvocato Paolo Oddi e dall'ex consigliere Pds Paolo Hutter, che vent'anni fa in piazza della Scala celebrò i primi simbolici matrimoni gay. Anche la figlia del cantautore Roberto Vecchioni, Francesca hanno ufficializzato l'unione con la compagna Alessandra Brogno, insieme alle due gemelline nate con l'inseminazione artificiale. Grande soddisfazione per l'amministrazione comunale: "Abbiamo fatto un passo verso la civiltà europea". Video: Youtube

Leggi la news

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017