Excite

Francesi i manager più pagati d'Europa

Secondo l'annuale classifica stilata dal giornale Fortune i manager europei più pagati sono francesi. La classifica ne conta ben dieci nella top 20, sono i amministratori delegati (AD) di grandi società transalpine. Primo fra tutti, Carlos Ghosn, AD della casa automobilistica Renault. Nato in Brasile, ma di origini libanesi, ha guadagnato nel 2006 qualcosa come 40 milioni di euro, sette volte tanto di quanto lo stesso Ghosn aveva guadagnato nel 2005, quando si era fermato a 5,7 milioni. Il reddito annuo di Ghosn sarebbe comunque sottovalutato, in quanto andrebbero calcolate i ricavi che gli derivano dall'essere amministratore anche della Nissan, di proprietà della stessa Renault.

Al secondo posto si pizza quest'anno Jean-Paul Agon, amministratore delegato della holding cosmetica L'Oréal. Il manager, che nel 2005 ha rotto il contratto con un'altro grande nome dell'industria cosmetica mondiale, la Body Shop, vanta per il 2006 un reddito di 14,2 milioni di euro.

Terzo è invece un italiano. Si tratta di Alessandro Profumo, AD della banca Unicredit, che l'anno scorso ha messo in banca ben 13,3 milioni di euro. Il secondo ed ultimo italiano in lista è Sergio Marchionne. L'amministratore delegato della Fiat ha guadagnato nel 2006 "solo" 6,3 milioni di euro, guadagnandosi così un rispettosissimo tredicesimo posto.

Ad discapito dell'importanza economica e finanziaria di Londra, la city ha messo in classifica solo due società, cioè Vodafone e la Royal Bank of Scotland) ed un solo manager - paperone, Fred Goodwin della Royal Bank of Scotland. Di seguito la classifica completa di Fortune
I top manager europei 2007

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016