Excite

Francia choc: spari su una scuola ebraica, morti 3 bambini

  • Ansa

Davanti alla scuola ebraica di Tolosa, in Francia, una sparatoria ha coinvolto diverse persone, uccidendo tre bambini di 3, 6 e 8 anni circa e la loro insegnante. Non si conoscono ancora bene le motivazioni, nè le dinamiche della tragedia, ma il killer è stato visto fuggire a bordo di uno scooter nero. Momenti di panico, proprio all'inizio della giornata scolastica, nell'orario più critico: erano appena passate le otto del mattino quando l'uomo ha fatto irruzione davanti all'istituto privato Ozar Hatora; ha agito all'orario di apertura, nel momento della giornata in cui l'area è piena di ragazzi, non lontano dalla fermata dello scuolabus. Prima ha "sparato contro tutto quello che aveva di fronte", poi ha anche "inseguito alcuni bambini all'interno della scuola", ha detto il procuratore Michel Valet.

Molto probabolmente, l'autore dell'omicidio è la stessa persona che pochi giorni fa ha sparato contro militari proprio a Tolosa e nella vicina Montauban. A farlo pensare è l'arma usata che corrisponderebbe allo stesso calibro usato nell'omicidio dei militari. Il governo d'Israele è "inorridito" e spera che le autorità francesi trovino il colpevole e facciano luce sulle cause di un così sconsiderato e violento gesto, per rendere giustizia alle vittime,fa sapere il portavoce del ministero degli Esteri israeliano, Yigal Palmo.

Intanto il governo francese ha subito predisposto che i controlli e la sicurezza venissero rafforzati davanti alle scuole ebraiche di tutto il Paese, nell'attesa di qualche passo falso del killer che ne porti la cattura.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017