Excite

Francia, fumo al minimo storico

Divieto di fumo nei bar e nei locali pubblici e prezzi elevati hanno determinato il netto calo delle vendite di sigarette in Francia. Secondo una ricerca della British American Tobacco (Bat) nel Paese il 2008 ha registrato il minimo storico.

La British American Tobacco ha fatto sapere: "Il mercato francese non è mai stato così basso. Un'analisi mostra che, quando si parla di tabacco, quel che è perso è perso". E' pur vero, tuttavia, che al calo delle vendite non corrisponde necessariamente un calo dei fumatori. Il costo elevato delle sigarette vendute in Francia, infatti, spesso e volentieri spinge i fumatori ad acquistarle all'estero. Yves Trevilly, responsabile dei rapporti istituzionali di Bat Francia, ha spiegato: "E' chiaro che dal momento che i prezzi salgono in Francia, la gente va oltreconfine dove può pagare meno".

 (foto © LaPresse)

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016