Excite

Francia, presentata in Parlamento una proposta di legge contro le foto ritoccate

In Francia la deputata del partito conservatore UMP del presidente francese Nicolas Sarkozy, Valérie Boyer, è seriamente decisa a combattere le immagini distorte del corpo femminile che vengono diffuse dai mass media. Per questo motivo la Boyer, con altri colleghi parlamentari, ha deciso di proporre all'Assemblea francese una legge per combattere le immagini ritoccate complici del dilagare di malattie come l'anoressia e la bulimia tra le donne.

La deputata ha spiegato: "Vogliamo combattere l'immagine stereotipata che tutte le donne siano giovani e magre". La Boyer, infatti, sostiene che le foto ritoccate delle donne, utilizzate soprattutto per motivi di marketing, "possono indurre le persone a credere ad una realtà che attualmente non esiste". Secondo la deputata "molte persone giovani, soprattutto ragazze, non conoscono la differenza tra virtuale e reale e possono sviluppare dei complessi fin da giovanissime, iò porta in alcuni casi all'anoressia e alla bulimia, oltre a gravi problemi di salute".

La proposta di legge è stata letta nel parlamento francese per la prima volta la scorsa settimana. "Non è un tentativo di danneggiare la creatività dei fotografi o delle campagne pubblicitarie - ha spiegato la Boyer - ma di mettere in guardia i consumatori che quello che stanno osservando in quel preciso istante può essere reale oppure no".

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016