Excite

Fratellini accoltellati dal padre, che tenta il suicidio: è giallo a Perugia

  • Getty Images

Prima ha accoltellato i due figli, poi ha tentato di torgliersi la vita: la tragedia familiare si è consumata a Perugia e i moventi di questo incomprensibile gesto sono ancora oscuri. La città del delitto di Meredith è alle prese con un nuovo, inquetante giallo, questa volta avvenuto alla periferia di Umbertide: le vittime in questo caso sono due bambini di appena 8 e 12 anni, uccisi a coltellate dal padre.

Da poco separato dalla moglie, 44 anni, l'uomo ha tentato il suicidio subito dopo aver massacrato i suoi piccoli, un maschietto e una femmina, tagliandosi alle braccia e ai polsi. L'intervento tempestivo del 118, allertato proprio dall'uomo subito dopo aver colpito i bambini, è riuscito a salvarlo: ora è ricoverato all'ospedale di Città di Castello, piantonato dai Carabinieri. Le sue condizioni sono gravi, ma non è in pericolo di vita. Per i bambini invece non c'è stato nulla da fare: erano già senza vita quando i Carabinieri di Umbertide, su segnalazione del 118, sono arrivati nell'appartamento.

L'uomo di origine marocchina è in stato di arrestato con l'accusa di duplice omicidio: sulla scena del delitto è stato recuperato un coltello, che i Carabinieri ritengono possa essere l'arma usata contro i figli. Probabilmente si tratta di uno strumento da cucina, con cui l'uomo ha inferto diverse ferite al corpo dei due bambini. Nell'appartamento, dove i piccoli vivevano con la madre, sono in corso i rilievi della polizia scientifica alla ricerca di ulteriori tracce che spieghino la dinamca dell'omicidio.

Non è chiaro quale sia il movente di un gesto così estremo: forse alla base ci sarebbero motivi di risentimento verso l'ex moglie, da cui l'uomo si era da poco separato e che non era in casa al momento del delitto. L'aggressione è avvenuta quando i bambini erano soli: la madre era uscita come ogni sera per recarsi a lavoro in un ristorante della zona. Solo il giorno prima, la donna di origine marocchina di 34 anni aveva chiesto la residenza, come ha spiegato il sindaco di Umbertide, Giampiero Giulietti, accorso sul luogo della tragedia.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017