Excite

Gabriel Garko aggredito da un folle

Grande spavento per l'attore torinese Gabriel Garko. Il protagonista de 'Il Peccato e la Vergogna' è stato aggredito domenica notte all'esterno della sua villa ai Castelli Romani, mentre si accingeva a scendere dalla propria auto e a rientare in casa.

Un uomo, non ancora identificato, si è letteralmente scagliato contro la fuoriserie di Garko, colpendo il finestrino con un sasso e minacciandolo con lo stesso corpo contundente. Fatto ciò il folle si è rapidamente dileguato.

L'episodio ha ovviamente turbato l'interprete trentaseienne che, dopo aver denunciato il fatto alle autorità competenti, ha dichiarato all'Ansa di aver vissuto degli attimi di puro terrore.

'Mi sono davvero spaventato, non pensavo che qualcuno potesse farmi del male - ha detto - e da tempo ricevo lettere anonime di minaccia ma fino ad ora non le avevo prese sul serio'.

A quanto pare dunque Garko si è trovato innanzi ad un vero e proprio stalker, in grado di passare con disinvoltura dalle lettere minatorie ad azioni violente ed eclatanti.

Lo stalking peraltro è una pratica che spesso e volentieri colpisce il mondo dello spettacolo. Basta pensare a Michelle Hunziker, che qualche anno fa dovette fronteggiare dei fan oltremodo invadenti, rei di averla tormentata con telefonate ed appostamenti per lungo tempo.

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017