Excite

Gaetana Priolo, 18enne morta a Palermo per infezione ai denti: non aveva soldi per curarsi

  • Getty Images

Un semplice ascesso dentale trasformatosi in infezione, nel giro di qualche settimana, è costato la vita alla giovane cittadina di Palermo Gaetana Priolo. Il suo è un caso emblematico, che riflette il dramma di un Paese in difficoltà, senza più neanche la certezza di un accesso alle cure libero e gratuito per tutti.

Shock settico polmonare è stata la diagnosi formulata dai medici dell’Ospedale Civico del capoluogo siciliano, dove la diciottenne di Brancaccio è morta venerdì scorso al termine di un ricovero d'urgenza. Alla base della patologia rivelatasi fatale per la giovanissima paziente, il mancato intervento ai denti prima che prendesse corpo una fascite diffusa dalla bocca fino ai polmoni: ritardo dovuto, con ogni probabilità, alla condizione di disagio economico in cui versava la famiglia della ragazza.

Sopportando il crescente dolore finché possibile, Gaetana aveva infatti provato ad evitare il ricorso alle cure dello specialista, salvo poi doversi recare al pronto soccorso del Buccheri La Ferla per l’aggravarsi dei fastidi il 19 gennaio scorso, con conseguente terapia e invio per competenza all’Odontoiatria del Policlinico cittadino.

Undici giorni dopo, la situazione si è aggravata, tanto da indurre i medici ad interventi disperati sulle zone colpite dall’infezione, senza purtroppo riuscire a scongiurare il rischio di decesso della 18enne. La famiglia Priolo, assicurano amici e conoscenti, combatteva dignitosamente contro le ristrettezze economiche, diventate più serie in seguito alla separazione dei genitori, ma a non poter sostenere cure odontoiatriche di medio livello è ormai una fetta consistente della cittadinanza palermitana e in generale della popolazione italiana.

Gli esami analitici sul corpo di Gaetana saranno condotti nell’istituto di medicina legale della città siciliana, mentre l’inchiesta della Procura di Palermo proverà a fare luci su eventuali responsabilità dei medici per la morte della giovane.

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017