Excite

Gay Pride: carro "Noemi" alla manifestazione di sabato a Roma?

Dopo il ricorso al Tar, è stato dato il via libera alla sfilata dell'orgoglio omosessuale prevista per sabato 13 giugno a Roma. Ma la vera notizia, a quanto pare, è quella secondo la quale tra i carri allestiti dai manifestanti del Gay Pride ce ne sarà uno dedicato a Noemi Letizia, l'ormai famosa diciottenne napoletana amica del presidente del Consiglio Silvio Berlusconi. Il comitato organizzatore deve ancora esprimere la sua decisione definitiva, ma una ballerina brasiliana, chiamata Naomi, potrebbe ispirarsi alla giovane di Casoria.

Dopo i tanti divieti è stato finalmente concesso il percorso definitivo, da piazza della Repubblica a piazza Navona, passando per via dei Fori Imperiali. Alla manifestazione romana parteciperà la comunità Glbt (gay, lesbische, bisexual e transgender), e chiunque creda nei pari diritti per gli omosessuali. Secondo gli organizzatori i manifestanti saranno centinaia di migliaia.

La sfilata del 13 giugno, il cui slogan sarà "Liberi tutti, libere tutte", sarà accompagnata da diversi appuntamenti culturali. Dal festival internazionale di cinema trans-divergenti che si terrà domani 11 giugno, alla mostra fotografica "di meraviglie ursine Wonderbear" e il torneo Campo de' Fiori che si svolgeranno il 12 giugno.

Il Gay Pride di Roma è stato presentato nel corso della conferenza stampa indetta dall'associazione Mario Mieli durante la quale sono state sottolineate le difficoltà incontrate per avere l'approvazione da parte della Questura. La deputata del Partito Democratico Anna Paola Concia ha detto che "gli italiani dovrebbero ringraziare gli organizzatori di questo corteo, perché la civiltà veicolata dal Gay Pride fa bene a tutti".

Il presidente del Mieli, Rossana Praitano, ha sottolineato: "La vicenda romana ha dei contorni surreali: ad appena cinque giorni dalla sfilata, ci viene comunicato il percorso definitivo, che avevamo chiesto settimane fa. Ovvio che l'obiettivo fosse quello di indebolire la manifestazione con la burocrazia e le carte da bollo".

Sabato 13 giugno, dunque, si svolgerà il Gay Pride romano per il quale l'appuntamento è fissato alle 15.30 a piazza della Repubblica. La manifestazione nazionale è, invece, prevista a Genova il 27 giugno. Ma la data più importante è quella del 2011 quando a Roma si svolgerà l'Euro Pride. A tal proposito gli organizzatori hanno sottolineato: "Dovremo prepararci ad accogliere milioni di persone da tutto il mondo".

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016