Excite

Gay ucciso con sparachiodi

Australia sotto choc dopo che la poliza di Sidney ha diffuso le immagini della radiografia eseguita sul cadavere di un27enne di origini cinesi, Anthony Liu, ucciso con 34 colpi di sparachiodi al cranio.

Liu, arrivato in Australia nel 2000, scoprì di essere omosessuale dopo aver divorziato dalla moglie, una donna australiana. Viveva con il suo compagno a Rockdale, il suo cadavere è stato ritrovato in un fiume, avvolto in una coperta. "Abbiamo diffuso le immagini della radiografia" hanno spiegato le autorità locali "perchè speriamo sia una mossa che ci aiuti a trovare l'autore di un omicidio tanto efferato".

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016