Excite

Gemelline scomparse, si cerca una donna. Il suo nome è Katia Iritano

Nel giallo di Alessia e Livia, le gemelline scomparse, entra ora a far parte una donna. Si tratta di Katia Iritano, 27enne di Bubenberg, scomparsa dal 25 gennaio. Poco prima del suo suicidio a Cerignola, infatti, Matthias Shepp, il padre delle bambine, sarebbe stato visto in compagnia di una donna. Potrebbe trattarsi proprio di Katia Iritano. Sulle sue tracce è ora la polizia di Friborgo.

Alcune immagini delle gemelline scomparse

A quanto pare la donna sarebbe stata vista con padre e figlie anche nel Comasco. Katia Iritano, di corporatura snella, alta 170 cm, occhi castani, capelli castano medio lunghi, l'ultima volta che è stata vista indossava una giacca e pantaloni da montagna scuri e portava un sacco da montagna. La donna parla sia l'italiano che il francese.

Trovarla potrebbe essere molto importante per cercare di risolvere il giallo delle due gemelline scomparse. Per tale ragione la polizia di Friborgo ha invitato chiunque l'abbia notata di chiamare il numero 026 305 17 17.

Più persone hanno fatto sapere alla trasmissione di Raitre 'Chi l'ha visto' di aver visto la donna in compagnia dell'uomo e delle figlie in un paese del Comasco, Cantù. Tra le piste seguite dagli inquirenti c'è ora, quindi, quella di Como.

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017