Excite

Genny Cesarano, il padre accusa: "Colpa di Stato e camorra", il video

Parla il padre di Genny Cesarano, il 17enne ucciso da uno dei dicotto colpi di pistola sparati nella notte tra sabato e domenica al Rione Sanità di Napoli.

Genny Cesarano, su Facebook la funesta premonizione

Il padre di Cesarano dichiara che le colpe della morte del figlio sono da dividere tra Stato e camorra. "Ci sono persone che vogliono fare del male, lo Stato glielo permette".

"L'assenza dello Stato ci ha fatto abituare a certe situazioni oscure. Perché non vengono di notte, con l'esercito? Spero che gli assassini di mio figlio vadano a costituirsi", le disperate parole del padre di Genny.

A parlare è stato anche Marco Campora, avvocato della famiglia Cesarano. Il legale ha dichiarato che le forze dell'ordine stanno lavorando in maniera rapida e serrata alla risoluzione di questa vicenda.

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017