Excite

Gigliola Guerinoni, la mantide aggredita da un cane. Il molosso viene legato a un albero e lasciato morire

  • Messagero

Gigliola Guerinoni alle otto e trenta di domenica sera stava camminando in via Francesco Selmi in zona San Basilio a Roma ed è stata aggredita. La donna ora in libertà è nota alle cronache come la “la mantide di Cairo Montenotte”, finì in carcere con l’accusa di omicidio dell’amante, il farmacista Cesare Brin. E' stata aggredita da un cane molosso che l’ha morsa al polpaccio, alla coscia, ai glutei e alle mani. La Guerinoni è stata trasportata subito d’urgenza all’ospedale Sandro Pertini dove i medici hanno deciso subito di operarla e ci vorranno almeno trenta giorni per poter riprendere la sua normalità.

La guerriglia in cui è stata coinvolta è stata scatenata da due rumerni ubriachi. La donna stava passaggendo di fianco agli agenti di polizia che era interventuti per arrestare Vasile Popov e Giorgiu Cosmi che avevano deciso di distruggere la vetrina di una pizzeria perché il proprietario non voleva dargli da bere. All’arrivo delle forze dell’ordine hanno aizzato il cane contro la polizia ma l’animale si è accanito sulla Guerinoni.

La serata si è poi conclusa con un epilogo drammatico.Il molosso di uno dei due rumeni è morto soffocato dopo essere stato legato a un albero in attesa dell’arrivo di un veterinario sul posto con il compito di sedarlo. Il dottore però ha ritardato il suo arrivo di ben due ore e i presenti hanno visto morire la povera bestia senza poter fare nulla per salvare il molosso che abbaiava e si agitava per essere liberato.

Cosmi appreso della morte del cane ha pianto davanti ai giudici. La Guerinoni intanto dall’ospedale fa sapere al Messagero della sua volontà di essere dimenticata Non voglio che si faccia più il nome. Sono state dette troppe bugie. Ho una famiglia e non voglio esporla a rischi”. La donna ora ha 68 anni e alle spalle due matrimonie e diversi amanti, oggi è nonna.

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017