Excite

Gioco hard mortale per un ventenne

E' successo a Passo Segni di Baricella, in provincia di Bologna: un giovane di appena diciannove anni è stato trovato impiccato ad un albero del giardino di casa mentre praticava un gioco sessuale di bondage finito in tragedia.

Le forze dell'ordine giunte nell'abitazione del ragazzo hanno a prima vista creduto che il cadavere fosse quello di una ragazza. Il morto infatti, completamente legato e imbavagliato, era vestito da donna, ed intorno a lui sono stati ritrovati giocattoli erotici, come fruste e manette.

Il ragazzo era stato lasciato da solo come previsto da una parte del loro gioco dal suo partner, Michele Tropper, un 35enne, ora arrestato con l'accusa di omicidio preterintenzionale.

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016