Excite

Giornata della Memoria 2014: le iniziative a Roma, Firenze e Milano

A 69 anni dall’abbattimento dei cancelli del campo di concentramento di Auschwitz e dalla definitiva sconfitta del Nazifascismo, l’Italia celebra la Giornata della Memoria con un fitto calendario di iniziative in tutte le principali città.

Gaffe sul Fascismo nella Giornata della Memoria: bufera su Silvio Berlusconi

Un programma ricco di eventi, in ricordo della tragedia dell’Olocausto, partirà dalla mattinata a Roma, dove saranno commemorate pubblicamente da autorità e cittadinanza le migliaia di vittime innocenti dello sterminio di massa della Seconda Guerra Mondiale.

Nella Capitale avranno luogo dibattiti, incontri istituzionali e manifestazioni distribuite nei vari punti del territorio cittadino, nelle scuole così come nei palazzi delle amministrazioni: il Sindaco Ignazio Marino sarà presente, nei locali dell’Auditorium Parco della Musica, all’incontro con gli studenti degli istituti superiori con inizio alle 9, insieme al ministro dell’Integrazione Cécile Kyenge e a due sopravvissuti ai lager hitleriani, Sami Modiano e Piero Terracina.

In Campidoglio, nella sala della Promoteca, verrà nel pomeriggio proiettato il film “Oro macht frei – L’oro rende liberi”, incentrato sul dramma della comunità ebraica romana oggetto di persecuzione negli anni del fascismo, ma il calendario delle attività prevede appuntamenti importanti fino a sera, quando anche nei Municipi capitolini continueranno a tenersi spettacoli e discussioni sul tema della Shoah.

A Milano una toccante commemorazione dei tragici avvenimenti del 1944 si è già svolta nei pressi del tristemente famoso Binario 21 della Stazione Centrale, punto di raccolta per la deportazione di centinaia di cittadini di etnia ebraica, quasi tutti uccisi dopo l’approdo ad Auschwitz-Birkenau. Il giornalista Ferruccio De Bortoli e l’ex internata Liliana Segre racconteranno ai ragazzi delle scuole le atrocità della guerra e delle pratiche genocide dei nazisti, in un incontro che inizierà alle 10 presso il Conservatorio Giuseppe Verdi.

A Palazzo Marino si ricorderà invece la figura di Vincenzo Gigante, eroe della lotta partigiana e Medaglia d’Oro della Resistenza milanese, con una manifestazione programmata per le 18 nella sala Alessi.

Il primo cittadino Matteo Renzi e il governatore della Toscana Enrico Rossi interverranno alla Giornata della Memoria di Firenze, che vedrà alternarsi racconti di testimoni diretti delle atrocità del regime nazifascista a proiezioni di filmati sulla pagina più dura della storia del Novecento italiano. Le immagini della manifestazione del 27 gennaio 2014 al Mandela Forum saranno trasmesse in diretta streaming dal sito del Comune fiorentino.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017