Excite

Giornata mondiale contro la violenza sulle donne 2015, tutti gli appuntamenti

  • Instagram

Domani, 25 novembre 2015, nel mondo si celebra la Giornata mondiale contro la violenza sulle donne. Tutti diciamo no a questi vigliacchi soprusi e lo facciamo proprio nel giorno della ricorrenza del brutale assassinio delle sorelle Mirabal, avvenuto nel 1960 nella Repubblica Dominicana, ai tempi del dittatore Trujillo che le considerava rivoluzionarie e per questo vennero uccise e buttate in un burrone, simulando un incidente.

Tantissime le iniziative culturali organizzate in tutta Italia. A Milano si inizia già stasera con un concerto all'Auditorium di largo Mahler con l'Orchestra sinfonica "Giuseppe Verdi" e l'omonimo coro. L'evento è dedicato alla memoria di Angela Salafia, la moglie recentemente scomparsa dell'ex procuratore Vincenzo Salafia. Domani per tutta la giornata ci sarà un presidio in Piazza San Babila, è in programma un flash mob con reading presso la facoltà di Scienze Politiche, Economiche e Sociali dell'Università Statale di Milano e la sera al Legend Club concerto heavy metal "Scarpe rosse eppur bisogna andar" con le band al femminile Pussy/DC e Rouge Noir. Anche nei giorni successivi si parlerà di violenza sulle donne nel capoluogo meneghino. Giovedì ci sarà al Teatro Oscar una tavola rotonda dal titolo "Le donne e la violenza domestica" in cui si affronteranno i temi più spigolosi del delicato argomento. A Torino domani avrà luogo la "Marcia dei Grembiuli", una camminata simbolica con indosso il grembiule da cucina come scudo contro la violenza domestica. Il ritrovo è previsto alle ore 18.30 sotto la statua "Caval 'd Brons" di Piazza San Carlo. A Roma domani andrà in scena al Sistina lo spettacolo teatrale "X=Y" di Marco Liorni che pone l'attenzione sull'uguaglianza di genere. A Firenze sarà inaugurata proprio domani la mostra di fotografia al femminile "Il filo che unisce" (Limonaia di Villa Strozzi, fino al 3 dicembre).

Kickboxing contro la violenza sulle donne

Anche la televisione sceglie di celebrare la Giornata mondiale contro la violenza sulle donne. Su canale 5 per esempio va in onda domani sera in seconda serata uno speciale di Forum, condotto da Barbara Palombelli e dal titolo "Libere dalla violenza?". La Palombelli ha spiegato: "Le donne non denunciano le violenze per paura. Paura di perdere la famiglia, i figli, la posizione sociale, la dignità. Noi mostreremo invece che la denuncia è la strada giusta per ricostruire su basi diverse la famiglia, racconteremo che non bisogna avere paura di farsi aiutare". Rete 4 ha realizzato uno spot ad hoc con Safiria Leccese e Alessandra Viero, i programmi della rete diretta da Sebastiano Lombardi da tempo sono in prima linea contro la violenza sulle donne e il direttore ha scelto di mandare domani sera un film "L'amore sbagliato" che già dal titolo è evocativo.

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017