Excite

Giornata Mondiale del libro 2015, tutti gli eventi di #ioleggoperché: il programma

  • Fonte Foto @ioleggoperché

Oggi 23 aprile 2015 è la Giornata mondiale del libro e del diritto d’autore. #ioleggoperché è l’iniziativa dell’Associazione Italiana Editori (AIE) che ha deciso di coinvolgere tutta l’Italia con eventi nelle piazze, sui treni, nelle scuole, nelle università e naturalmente nelle biblioteche del Bel Paese. L’obiettivo? “celebrare il valore del libro e della lettura, per conquistare e appassionare l’Italia che non legge”.

Estathé Market Sound 2015, musica e cultura del cibo insieme a Milano

Vediamo cosa succede nelle città italiane che hanno deciso di aderire a questa iniziativa:

Piazza un libro a Cosenza

In giro per la città ci saranno “lounge e reading letterari, distribuzione di libri a cura dei Messaggeri, letture tematiche, aperitivo letterario, spettacoli e happening musicali, animeranno piazze e vie del Campus universitario di Unical”. Lo Scrittore e cantautore Vinicio Capossela è l’ospite d’eccezione di questa rassegna calabrese realizzata con la collaborazione della Fondazione LIA per la quale sono state organizzate “letture al buio” nel corso della giornata, ossia occasioni in cui non vedenti, grazie alle tecnologie, leggeranno ad alta voce brani di libri.

Inoltre #ioleggoperché sarà anche l’occasione per realizzare nuovi servizi permanenti per l’Ateneo come per esempio l’installazione di postazioni di BookCrossing per il libero scambio di libri.

Piazza un libro a Milano

Piazza Gae Aulenti di Milano, il 23 aprile alle ore 21.00, si trasformerà in un grande palcoscenico dedicato alla comunità dei Messaggeri (chiamati a raccolta per testimoniare l’anima di un progetto che per tre mesi ha vissuto di aspettative, desideri e progettualità e che in questa giornata (e non solo) esplode in tutta Italia attraverso gesti concreti e visibili). Saliranno sul palco persone comuni appassionate di lettura e libri, che hanno svolto con passione questa esperienza, e racconteranno episodi vissuti. Ma anche Messaggeri Speciali come: attori comici, musicisti, attori e volti noti che leggeranno un passo del loro libro del cuore.

Piazza un libro a Roma

Anche la Capitale partecipa a questo grande evento dedicato alla lettura. Già da questi giorni precedenti al 23 aprile con diversi corner di lettura, laboratori, incontri con gli autori e tante altre iniziative per promuovere la lettura e far incontrare non lettori e appassionati di libri. Presso la scalinata del Campidoglio oggi, dalle 14 alle 20 ci sarà “LIBERA LIBRI”, ossia lo scambio di libri gratuito e aperto a tutti, sia per chi vuole generosamente lasciare un volume o per chi vuole prenderne qualcuno (massimo 10 a persona).

Dalle 16 alle 18 presso il Teatro Argentina invece si terrà l’evento gratuito fino a esaurimento posti: “I LIBRI VANNO A TEATRO”. Qui i lettori dei circoli di lettura delle Biblioteche di Roma e alcuni giovani attori dell’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica “Silvio d’Amico” si alterneranno nella lettura di brani selezionati dai libri di #ioleggoperché con l’intermezzo musicale dell’Orchestra Junior dell’Accademia di Santa Cecilia. Alla CASA DEL JAZZ, dalle ore 20 (Sala concerti) si terrà il “DOCUMENTARIO + CONCERTO”, ossia la proiezione del documentario La gente che legge di Paolo Di Paolo e Daniela Mazzoli, mentre alle 21 si potrà assistere sempre gratuitamente al Concerto eMPathia Jazz Duo: Mafalda Minnozzi, voce, e Paul Ricci, chitarra.

Infine presso il MACRO di via Nizza, dalle ore 17.30 alle ore 22.30 è stato organizzato l’evento “L'ARTE DI LEGGERE FESTA DI CHIUSURA”. Ad ingresso gratuito si potrà accedere al museo e alle mostre in programmazione 100 Scialoja, Luca Patella. Ambienti Proiettivi Animati 1964-1984, Amparo Sard. Limits, Nakis Panayotidis. Guardando l’invisibile.

Sempre al MACRO è stato poi organizzato il laboratorio didattico “Un libro come oggetto d’arte” (max 30 partecipanti con prenotazione obbligatoria allo 060608) e dalle 19.30 si terrà una festa in terrazza con la presenza di molti autori e testimonial che nei giorni precedenti hanno partecipato agli appuntamenti in programma. Sarà presente il testimonial Ennio Peres e l’attore Edoardo Ferrario.

Piazza un libro a Sassari

Anche il programma sardo prevede diversi eventi spalmati durante l’intera giornata del 23 aprile: alle ore 15.00 Viva Gutenberg presenterà giochi letterari a cura di Carlo Tomassetti, alle 16.00 Letture ad alta voce a cura di Materia Grigia, alle 18:00 Licia Troisi presenta “I figli di Nashira” (Mondadori), alle 20.00 Letture ad alta voce, reading dedicato al 25 aprile e alla Liberazione e, infine, alle 21.00 Lorenzo Braina ci conduce alla scoperta del piacere di leggere con il sottofondo musicale di Donato Cancedda.

Piazza un libro a Vicenza

Il cuore del programma vicentino si terrà in Piazza dei Signori, dalle 15 alle 23.30. Ci saranno vere e proprie “lounge dedicate alla lettura dove poter ascoltare, consultare, incontrarsi, condividere la propria passione e le proprie “scoperte” letterarie, spinti dalla voglia di creare una comunità capace di mettere in relazione il libro, gli autori e il variegato mondo dei lettori, grazie anche a un reading corner dove tutti potranno essere protagonisti leggendo la propria citazione o brano preferito”.

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017