Excite

Giornata mondiale dell'acqua, bene sempre più raro e prezioso

Oggi, 22 marzo 2011, si celebra la Giornata mondiale dell'acqua. Una giornata in cui si pone l'accento su un bene indispensabile per la vita, ma sempre più raro e, in certi casi, caro. L'acqua ha bisogno di una rigorosa programmazione, gestione e di una adeguata politica dei prezzi.

Joan Clos, sottosegretario generale delle Nazioni Unite, ha spiegato che la mancanza di acqua in certe zone è causata da un problema di 'politiche inadeguate e di cattiva gestione'. Clos ha poi detto: 'Abbiamo bisogno di assicurare acque potabili di fronte ai crescenti problemi connessi con l'inquinamento e con il cambiamento climatico. Abbiamo bisogno di idee innovative e di buone pratiche da implementare'.

Quest'anno il tema della Giornata mondiale dell'acqua è 'Acqua per le città: come rispondere alle sfide dell'urbanizzazione', ossia quali sono le conseguenze di una rapida crescita della popolazione urbana, dell'industrializzazione e del cambiamento climatico sulle risorse idriche.

Secondo quanto mostrato dai dati sul rapporto tra acqua e urbanizzazione, pubblicati sul sito ufficiale del World Water Day 2011, la crescita della popolazione urbana avanza al ritmo di 2 persone al secondo. Attualmente la metà della popolazione mondiale vive nelle città, percentuale che entro due decenni salirà al 60 per cento, con punte del 95 per cento nei Paesi in via di sviluppo. Alla vigilia della Giornata mondiale dell'acqua l'Istat, poi, ha evidenziato un aumento dei consumi di acqua potabile, una dispersione idrica ancora elevata e la diminuzione del numero di famiglie che acquistano acqua minerale.

Ma quando nacque l'idea di istituire una giornata dedicata all'acqua? Tutto ebbe inizio nel 1992 durante la Conferenza delle Nazioni Unite sull'Ambiente e lo Sviluppo di Rio de Janeiro. L'Assemblea Generale designò il 22 marzo 1993 quale Prima giornata mondiale dell'acqua e da allora, ogni anno, il 22 marzo, si cerca di sensibilizzare i governi, le organizzazioni e gli individui ad impegnarsi attivamente per affrontare le sfide poste dalla gestione delle acque.

Foto: worldwaterday2011.org

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017