Excite

Giubileo, allarme Isis a Roma: Gabrielli su minaccia terrorismo 'Siamo preoccupati'

  • Getty Images
Sul Giubileo grava la minaccia del terrorismo portato dall'Isis. Il prefetto di Roma, Franco Gabrielli, non nega la preoccupazione sulla sicurezza nella Capitale nella celebrazione dell'Anno Santo: perché per la prima volta c'è la presenza del gruppo Stato islamico, comandato dal Califfo Abu Bakr al-Baghdadi. In ogni caso non sono state menzionate specifici segnali dalla galassia islamista.

Leggi anche la minaccia di Jihadi Jonh: "Taglierò altre teste"

"Non possiamo dire che siamo tranquilli come anni fa, sarebbe una bugia", ha affermato Gabrielli intervistato durante Repubblica delle Idee a Pescara. "È il primo indetto ai tempi dell'Isis", ha chiaramente affermato il Prefetto di Roma specificando chiaramente la matrice della minaccia terrorismo. Tuttavia, non teme l'impatto sul trasposto pubblico di Roma, che già gestisce un flusso di milioni di pendolari.

Riguardo alle sue responsabilità, Franco Gabrielli esclude la definizione di 'superpoteri' dopo le dimissioni di Ignazio Marino da sindaco di Roma: "Come non mi sentivo console o badante, adesso non mi sento dittatore. I miei compiti sono quelli di tutti gli altri prefetti, anche se Roma dovrebbe dotarsi di strumenti adatti alla sua dimensione. Il ministero dell'Interno mi ha attibuito un ruolo di verifica".

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017