Excite

Giubileo straordinario 2016, Anno Santo dall'8 dicembre a Roma: le celebrazioni in Vaticano

  • Getty Images

Annunciato da Papa Francesco in occasione del rito penitenziale alla basilica di San Pietro nel secondo anniversario del suo pontificato, il Giubileo Straordinario del 2016 porterà a Roma milioni di pellegrini di ogni nazionalità, che faranno tappa in Vaticano per l’Anno Santo.

Il Papa annuncia l’Anno Santo della Misericordia: Roma si prepara al nuovo Giubileo

L’inizio ufficiale delle celebrazioni è fissato per il prossimo 8 dicembre, data scelta da Bergoglio per onorare il 50esimo anniversario del Concilio Ecumenico Vaticano II, con apertura a Piazza San Pietro della Porta Santa alla quale faranno seguito altrettante cerimonie nelle tre basiliche maggiori della Capitale.

Quindici gli anni di distanza del Giubileo indetto domenica 12 aprile (domenica della Divina Misericordia) con la bolla di Papa Francesco, rispetto alla precedente celebrazione di un Anno Santo a Roma sotto il pontificato di Karol Wojtyla, nel 2000, con ben 25 milioni di fedeli accorsi da tutto il mondo in Italia per onorare dall’inizio alla fine l’evento straordinario dedicato alla comunità cristiana.

(Storia del Giubileo: dalle origini ad oggi, tutte le celebrazioni dell’Anno Santo. Video)

Secondo quanto anticipato dall’amministrazione capitolina all’indomani dell’annuncio ufficiale di Bergoglio, i pellegrini potranno usufruire di una pedonalizzazione totale di via dei Fori Imperiali e delle strade di accesso al Vaticano, alcune delle quali manterranno in via definitiva l’assetto scaturito dagli ultimi interventi di restyling a cura del Comune.

La sacra tradizione dell’Anno Santo è stata inaugurata dai pontefici nel 1300, quando fu Bonifacio VIII a manifestare solennemente la volontà di indire un Giubileo ogni secolo, ma in seguito la ricorrenza venne trasformata con una cadenza di 25 anni a partire dal 1475.

Ventisei le ricorrenze finora celebrate, mentre risale al XVI secolo la variante della formula straordinaria. Centrale, nelle celebrazioni in programma dall’8 dicembre 2015 al 20 novembre 2016, il tema della Misericordia della Chiesa e dei cristiani, chiamati a tener fede alla “missione” evangelica più volte citata da Papa Francesco come stella cometa che deve guidare i fedeli nelle preghiere e nelle azioni di tutti i giorni.

Pubblicato da Marco Franco - Profilo Google+ - Leggi più articoli di Marco Franco

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017