Excite

Gli oroscopi del 2009? Molti quegli sbagliati

Come è ormai abitudine, all'inizio di ogni nuovo anno sono numerose le previsioni e gli oroscopi che vengono fatti da astrologi e maghi. Ma dopo dodici mesi è possibile verificare la loro veridicità. E allora, quante previsioni fatte nelle prime ore del 2009 si sono poi effettivamente avverate? Secondo il Cicap (comitato per il controllo delle affermazioni sul paranormale), che a ogni fine di anno passa in rassegna tutte le diverse "profezie", molto poche.

Come è evidenziato da La Repubblica, nel 2009 sarebbero dovuti essere tanti gli eventi che poi, in realtà, non si sono verificati. Come l'attentato mortale a papa Benedetto XVI e al presidente Usa Barack Obama.

Errata anche la previsione che dava come prossimo segretario della Nato Solomon Passy e quella secondo la quale lo scorso marzo la Cina avrebbe trovato una soluzione per la situazione nel Tibet. Non si è avverata, fortunatamente, neppure la "profezia" secondo la quale ad aprile una petroliera avrebbe inquinato con un'ingente fuoruscita di greggio le acque del Portogallo e a settembre il Sudafrica sarebbe stato colpito da un'epidemia. Niente da fare neppure per le previsioni che davano il premier Silvio Berlusconi al Qurinale.

Sbagliate anche le previsioni sportive e quelle del gossip. Secondo l'astrologa Meredith Duquesne a settembre 2009 il presidente francese Nicolas Sarkozy e Carla Bruni si sarebbero dovuti separare. Nessun matrimonio poi per Leonardo di Caprio, George Clooney e Alberto di Monaco, come invece predetto.

Insomma, a quanto pare, affidarsi agli oroscopi o alle previsioni non è la cosa migliore da fare. Il segretario del Cicap, Massimo Polidoro, ha detto: "Come tutti gli anni, nessun astrologo ha previsto gli avvenimenti più notevoli del 2009. Per esempio il Nobel per la pace ad Obama, la morte di Michael Jackson, gli scandali in politica, il caso Marrazzo, l'arresto del regista Polanski o l'aggressione di Berlusconi a Milano. Se resta un gioco non c'è niente di male, bisogna solo fare molta attenzione a prendere le proprie decisioni su qualcosa che non solo non ha fondamento scientifico, ma ha sempre fallito alla prova dei fatti".

Foto: sky.it

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017