Excite

Gli studenti al Papa Day: in100mila presenti

In 200mila sono arrivati, ieri, a piazza San Pietro per il Papa day. Decine di striscioni hanno colorato il sagrato vaticano per testimoniare al Papa la vicinanza dei fedeli e soprattutto per reagire contro chi non ha voluto la sua visita all'Università la Sapienza di Roma. Tantissimi, infatti, quasi 100mila, erano, i giovani presenti provenienti da tutta Italia. "Non sei potuto venire da noi, veniamo noi da te" dice un gruppo della Gioventù italiana proveniente dall'Abruzzo. "Per allargare la ragione nella ricerca della verità", afferma un altro striscione che prende spunto dal discorso scritto da Papa Ratzinger per l'ateneo romano. "Liberi di ascoltarti", inneggia un altro striscione innalzato da una semplice famiglia.

Guarda le immagini degli striscioni che hanno invaso San Pietro

Al termini dell'Angelus il Papa ha ringraziato studenti e insegnanti venuti ad ascoltarlo mentre si celebrava la Giornata della scuola cattolica: "Grazie per la solidarietà. Ringrazio il cardinale vicario, Camillo Ruini, che si è fatto promotore di questo momento di incontro". E ancora, "Cari studenti, rispettate sempre le opinioni altrui». «Come professore, per così dire, emerito, che ha incontrato tanti studenti nella sua vita - ha detto il Papa - vi incoraggio tutti, cari universitari, ad essere sempre rispettosi delle opinioni altrui e a ricercare, con spirito libero e responsabile, la verità e il bene. A tutti e a ciascuno rinnovo l'espressione della mia gratitudine, assicurando il mio affetto e la mia preghiera".

Massiccia la presenza di personaggi politici di entrambi gli schieramenti: in piazza San Pietro anche Giulio Andreotti, Francesco Cossiga, Clemente Mastella, il vicepremier Francesco Rutelli, Giuseppe Pisanu e Gianni Alemanno, Pierferdindo Casini, Daniela Santanchè, Paolo Cento e molti ancora. (Guarda le foto dei politici presenti)
"Le basi di uno Stato laico - ha affermato Dario Franceschini, del Pd - sono la libertà di parola, di pensiero e delle idee altrui. La mia presenza quindi è un atto di solidarietà al Santo Padre".

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016