Excite

Guatemala, fratellini scampati al massacro: le foto shock

  • Facebook

Le immagini sconcertanti di due fratellini guatemaltesi scampati ad un massacro stanno facendo il giro del mondo: il terrore nei loro occhi è dovuto alla violenza atroce che di cui è rimasta vittima l'intera famiglia e che i piccoli sono stati costretti ad osservare.

Fratellini scampati al massacro in Guatemala: guarda le foto

Come riporta il Daily Mail, Carlos Daniel Gonzalez e la sua sorellina Izabel, di appena sei e quattro anni, si sono nascosti dagli aguzzini che hanno ucciso la madre, il padre ed altri membri della loro famiglia a Las Escobas, frazione del comune di Villa Canales, a pochi chilometri da Città del Guatemala. Delle sette vittime del massacro, i due fratellini sono gli unici sopravvissuti: entrambi sono riusciti a nascondersi alla furia assassina del commando killer che ha ammazzato, tra gli altri, anche un bambino di soli otto mesi e un ragazzino di otto anni.

In quanto unici testimoni della mattanza, Carlos e Izabel si sono ritrovati a dover deporre davanti alle autorità di polizia, per cercare di ricostruire la dinamica dell’accaduto: i due bambini sono tornati sulla scena del delitto per raccontare cosa hanno visto e fornire qualche indizio. Addirittura Carlos ha imitato le mosse degli assassini mimando un mitra. Nelle commoventi immagini catturate da un fotografo dell'agenzia Epa si scorge il piccolo che prova a consolare la sorellina e la sorregge mentre si allontanano dal luogo dell’omicidio. Poco dopo, Carlos sarebbe scoppiato in lacrime coprendosi il volto con le mani.

I moventi della strage sono ancora da accertare, ma sembra che si tratti di una rivendicazione di un diritto territoriale. In un paese come il Guatemala non è raro assistere ad esecuzioni a sangue freddo: delle 6000 morti nel 2010, ricorda il Daily Mail, poco meno della metà sono omicidi realizzati nel bel mezzo di guerre tra bande o legati a reati come l’estorsione, il riciclaggio o il traffico di stupefacenti.

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017