Excite

Guidi veloce? Ce l'hai piccolo

C'è uno sport spot prodotto dalla "South Wales Roads and Traffic Authority" e finanziato dal governo australiano che invita gli automobilisti ad una maggiore prudenza sulle strade. Il claim non usa mezze misure: "Guidi veloce? Ce l’hai piccolo".

E' questo il senso di una pubblicità (guarda qui le foto) che intende ferire nell’orgoglio virile il popolo dei giovani australiani che, come in altri paesi, sono le maggiori vittime degli incidenti stradali: oltre il 30% delle persone morte sulle strade dello stato del Nuova Galles australiano tra il 2002 e l'anno scorso sono ragazzi che avevano un'età tra i 17 e i 25 anni.

"Il gesto che si vede nella rèclame - spiega John Whelan, portavoce dell'agenzia che ha prodotto il filmato - è un segno che quotidianamente i giovani usano nel loro linguaggio ed è parte integrante della nostra cultura. Secondo i nostri studi, associando la guida spericolata alle piccole dimensioni sessuali, il messaggio antivelocità produrrà effetti positivi".

Speeding. No one thinks big of you

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016