Excite

Hollywood, presto in tribunale la banda che svaligia le case dei vip

Fanno parte di quella che è stata ribattezzata la banda 'Bling Ring', sono sei ragazzi intorno ai vent'anni la cui attività preferita è svaligiare le case delle celebrità hollywoodiane. I ragazzi in settimana dovranno comparire davanti al tribunale di Los Angeles perché sospettati di aver derubato alcuni volti noti dello show biz per un totale di 3 milioni di dollari. Tra le vittime 'illustri', Paris Hilton, Lindsay Lohan, Megan Fox e Orlando Bloom.

Organizzare il colpo era facilissimo grazie al diffuso utilizzo che le celebrities fanno delle nuove tecnologie. I giovani ladri, infatti, si siedevano davanti al computer, accedevano ai portali di gossip per studiare le star di turno e identificare gli oggetti indossati, sceglievano poi il bersaglio da colpire e sulla pagina celebrityaddressaerial.com rintracciavano gli indirizzi delle abitazioni dei personaggi famosi. Non appena la star prescelta si assentava da casa la banda metteva a segno il suo colpo. E scoprire se il vip sarebbe uscito o meno era facile, bastava collegarsi a qualche sito di gossip, oppure su Twitter o ancora su Facebook.

Come si legge su Il Corriere della Sera, la polizia ha riferito che questi ladri non avrebbero però agito solo per denaro. Ad animare questi ragazzi sembra sia stata più che altro la voglia di apparire. Non appena messo a segno il colpo, infatti, i giovani si facevano fotografare con la refurtiva. Tra i componenti della banda c'è Nick Prugo, 19 anni, figlio di un manager del cinema e attore a tempo perso e Alexis Neiers, 18 anni, aspirante attrice e sorella di una modella di Playboy.

 (foto © LaPresse)

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017