Excite

'I Promessi sposi', il 18 giugno debutterà l'opera firmata da Michele Guardì

Per il regista Michele Guardì il sogno di una vita si sta per realizzare. Il 18 giugno allo stadio San Siro di Milano andrà in scena l'opera moderna de 'I Promessi sposi' con le musiche di Pippo Flora e i testi e la regia di Michele Guardì, che sarà anche produttore dell'evento.

Si può dire che il regista ha cominciato a 'lavorare' a questa opera moderna quando aveva appena 10 anni. All'epoca prese in prestito dallo zio il celebre testo manzoniano e ne fece un attento riassunto sul suo quaderno. Guardì ha voluto sottolineare che si tratta di un'opera moderna, la quale si accosta di più alla lirica che al pop, si tratta di un mix tra classico e moderno.

'I Promessi sposi' di Michele Guardì vedranno Graziano Galatone nei panni di Renzo e Noemi Smorra nei panni di Lucia. Il cast annovera, inoltre, la straordinaria partecipazione di Lola Ponce e Giò di Tonno; lei interpreterà la Monaca di Monza e lui vestirà i panni di Don Rodrigo. Un cast ricco, composto da professionisti che si sono già cimentati in grandi lavori come questo.

Dopo il debutto del 18 giugno, l'opera approderà il prossimo inverno al Teatro degli Arcimboldi alla Bicocca. E intanto il 29 aprile, in occasione della serata intitolata 'Fede, Speranza e Carità' che si svolgerà al Duomo di Milano, ci sarà il primo appuntamento pubblico della 'Compagnia del teatro musicale italiano' di Guardì. Sarà un'anteprima ridotta che vedrà alternarsi le letture di Giorgio Albertazzi dal romanzo e le arie dell'opera.

 (foto © LaPresse)

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017