Excite

Il massacro degli agnelli per Pasqua: il video choc di Animal Equality sconvolge la rete

  • Youtube

di Simone Rausi

Lo chiamano l’orrore pasquale e, anche quest’anno, arriva puntuale tra lo sdegno e l’indignazione di animalisti e non solo. Non bisogna infatti essere degli attivisti di Greenpiece per rimanere colpiti dal video che Animal Equality, organizzazione no profit internazionale per i diritti animali, ha diffuso poche ore fa.

Vacanze di Pasqua 2014 in Sicilia

Ancora una volta i protagonisti del filmato sono piccoli agnelli e capretti, macellati in massa nelle settimane antecedenti la Pasqua per la preparazione del tipico banchetto di festa. A quanti di voi sarà capitato di trovare post di denuncia tra i profili Facebook dei vostri amici? In questi giorni le raccolte firme e gli appelli per impedire lo sterminio dei cuccioli è di portata virale sui social network. Una presenza di post talmente abbondante e continua da passare, paradossalmente, quasi inosservata.

Il “salvataggio dell’agnellino” è ormai un tema onnipresente nell’agenda mediatica comune. Talmente tanto da aver procurato una sorta di assuefazione o di abitudine. E così la sensibilizzazione diventa in fretta indifferenza e si perde nel mare della quantità e della sterilità. Il video che vi stiamo per proporre però è un pugno allo stomaco. La sofferenza di piccoli esseri indifesi è documentata in tutta la sua autentica crudezza.

Le immagini sono forti e le scene di violenza sono in certi casi estremi. Sconsigliamo quindi la visione a un pubblico particolarmente sensibile e impressionabile.

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017