Excite

Il ricatto della pornostar per le foto con i calciatori

  • Infophoto

Come se non bastasse la tempesta che si è abbattuta sul calcio italiano, i giocatori fanno ancora parlare di sé. Questa volta non si tratta di calcio scommesse, ma di foto hard, quelle scattate a tre calciatori della Lazio, Tommaso Rocchi, Lorenzo De Silvestri, Pasquale Foggia, in posa con una escort, Lucia Rizzo, detta anche Rachele, già nota alle cronache per i suoi incontri intimi, secondo quanto lei riferisce, con Gianfranco Fini.

Pare che sia stata progettata una vera e propria truffa ai danni dei tre calciatori, ricattati al pagamento di 50 mila euro a testa, a fronte del silenzio sulle foto. Secondo la ricostruzione dei protagonisti, come apprendiamo dal Corriere.it, il 20 marzo del 2009 i tre giocatori alloggiavano nello stesso hotel, a Catania, in cui aveva preso una stanza anche la pornostar che, secondo il racconto di Pasquale Foggia, improvvisamente “Mi si buttò addosso con pose imbarazzanti”.

Le foto incriminate, richieste come foto ricordo con i calciatori da parte di Federico De Vincenzo, manager dell’escort, e Lucia Rizzo stessa, non hanno intimorito Rocchi e De Silvestri, l’uno compare solo sullo sfondo delle foto, l’altro, definitosi single, non ha temuto alcun ricatto, cosa che ha fatto tremare le ginocchia a Pasquale Foggia, sposato e impaurito dal fatto che quelle foto potessero ledere sua moglie e il rapporto con lei.

Non pare esserci nulla di complicato, se non che Pasquale Foggia abbia ceduto al pagamento di 50mila euro in favore di Massimo Caroletti, un produttore tv, nonché amico di Federico De Vincenzo, manager dell’escort, che pare abbia riferito allo stesso amico Caroletti di avere: “delle foto con cui mi faccio la macchina nuova..”.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017