Excite

Il Vaticano ha già pronta la tomba per Papa Francesco

  • Ansa

Nelle Grotte Vaticane una squadra di operai ha appena terminato la tomba di Papa Francesco. Avete capito bene, si tratta di un blocco massiccio di pietra candida, per ora ovviamente senza iscrizioni, che mostra agli angoli dei bassorilievi riproducenti colonne ornate di capitelli. Il lavoro è quasi scaramantico? A Napoli la prenderebbero come una assicurazione sulla lunga vita.

Nella basilica di San Pietro, dove sono sepolto i pontefici, è stato quindi realizzato un nuovo sarcofago destinato appunto a Bergoglio. Inutile dire che qualcuno ha visto in questa "creazione" motivo di allarme sullo stato di salute del Papa o meglio dei Papi perchè in Vaticano com'è noto oltre a Begoglio, 79 anni, c'è anche Ratzinger, 88 anni.

Papa Francesco ha un tumore al cervello?

Quest'ultimo sarebbe fisicamente indebolito costretto ad usare il bastone ma comunque reattivo e lucido. Senza poi dimenticare che qualche mese fa il quotidiano Qn aveva parlato di un tumore per Papa Francesco, subito dopo arrivà una smentita netta. Insomma c'è preoccupazione da quelle parti? Dietro l'installazione della nuova tomba non ci sarebbe nessun mistero assicura padre Federico Lombardi: "È necessario prevedere che nelle Grotte vaticane vi siano posti per tombe negli anni futuri. Vi era solo una cappella libera e quindi era saggio prevedere anche altre possibilità".

Francesco non ha il tabù della morte e in più occasioni ha scherzato sull'argomento, rispondendo ad una radio argentina che gli chiedeva "come e dove le piacerebbe morire", replicava così: "Dove Dio chiede, seriamente, e quando Dio chiede. Quando ero più giovane la immaginavo più noiosa, ora penso che sia un mistero di incontro. E così inimmaginabile, però deve essere molto bello, molto felice, incontrarsi con il Signore".

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017