Excite

Il volo ecologico di Bertrand Piccard

Bertrand Piccard tenta una nuova impresa. Dopo aver girato il mondo in mongolfiera, storia del '99, il medico e psichiatra svizzero, erede di una dinastia di avventurieri, è pronto a compiere il giro intorno alla Terra a bordo di un aereo alimentato a energia solare. Il "Solar Impulse", si trova attualmente in un hangar dell'aeroporto militare di Duebendorf, pochi chilometri da Zurigo, alcuni ritocchi e poi sarà pronto per il primo volo, in autunno.

"Se un aereo è in grado di volare giorno e notte senza combustibile, alimentato solo dall’energia solare", afferma Bertrand a Corriere.it "nessuno può dire che sia impossibile realizzare la stessa cosa con le automobi­li, con gli impianti di riscalda­mento delle case o con i com­puter. Questo progetto da vo­ce alla nostra convinzione che uno spirito pionieristico unito ad una visione politica, siano in grado di cambiare la società e liberarci dalla dipendenza dei combustibili fossili. Lo scopo di Solar Impulse? È un modo per dimostrare che lo sviluppo delle energie rinnovabili possono diventare una conquista entusiasmante. Ciò che possiamo fare in cielo è trasferibile sulla Terra unen­do ecologia ed economia".

Bertrand Piccard è nipote di Auguste: nel 1931 salì in una bolla di metallo a quota 16 chilometri per studiare i raggi cosmici. Qualche anno più tardi costruì l'imbarcazione "Trieste", a bordo del quale suo figlio Jacques, padre di Bertrand, nel 1960 scenderà nella fossa delle Ma­rianne, il punto più profondo degli oceani: 10.916 metri.

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016